EPULAE Accademia per la Formazione e la Promozione della Cultura Enogastronomica e dell’Analisi Sensoriale degli Alimenti e delle Bevande si affilia con l’A.N.A.S. di Mario Liberto

Da qualche mese “EPULAE Accademia per la Formazione e la Promozione della Cultura Enogastronomica e dell’Analisi Sensoriale degli Alimenti e delle Bevande” ha concluso l’iter burocratico per l’affiliazione con A.N.A.S. Associazione Nazionale di Azione Sociale. Un accordo che consente una forte sinergia tra due sodalizi che si condividono con obiettivi convergenti.

L’Associazione EPULAE Accademia Internazionale per la Formazione e la Promozione della Cultura Enogastronomica e dell’Analisi Sensoriale degli Alimenti  è stata costituita il 20 Ottobre 2006 ed ha la sede legale in via Tempio 10/A Cagliari (Italia) e riconosciuta in data 22/06/2009 e iscritta nel Registro delle Persone Giuridiche della Prefettura di Cagliari con ex Decreto del Presidente della Repubblica Italiana n°361/2000; il sodalizio ha in corso l’iscrizione come Ente di Terzo Settore (APS).

Epulae è il nome latino che identifica i cibi. E proprio nell’antica Roma, in occasione di feste religiose, ad alcuni cittadini romani veniva riconosciuto il diritto di banchettare pubblicamente in tavole imbandite dei migliori cibi e bevande, sotto la guida di un collegio sacerdotale. Proprio come allora anche oggi, nella nostra associazione, ci avventuriamo alla scoperta dei cibi e delle bevande della nostra terra sotto la guida dei maestri di Epulae per conoscere, imparare e cogliere gli aspetti sensoriali e culturali dei cibi. Il simbolo della nostra associazione è l’anfora romana, recipiente per il trasporto delle derrate alimentari e del vino, viaggiava sulle navi per giungere alle tavole dei nobili commensali, portando con loro un carico di novità, cultura ed esotismo dal luogo di produzione alle tavole di Roma.

Un modo per scambiare saperi e sapori e per unire sulle tavole i quattro angoli dell’Impero. L’accademia opera suddivisa in sezioni, ognuna delle quali raggruppa uniformemente per competenze gli iscritti.

Sommeliers-enogastronomi, giornalisti di enogastronomia, esperti in analisi sensoriali degli alimenti, esperti degustatori (miele, olio vergine ed extravergine, formaggio, salumi, tè ed infusi, caffè, cioccolato, distillati e liquori, birra, piante aromatiche ed erbe officinali, funghi e tartufi);

esperti in scienze dell’alimentazione, chef in progress, pizzaioli, pasticceri e cioccolatieri, gelatieri, barman e bartenders opereranno nelle proprie sezioni, per fare attività di promozione e formazione, organizzando corsi grazie ai quali i nostri associati potranno contare su opportunità di formazione continua, ampliare il proprio bagaglio di competenze, confrontarsi con i colleghi e acquisire attestati di qualificazione che ne certifichino le competenze teorico-pratiche.

L’Accademia alla luce dei particolari interessi e delle specifiche professionalità organizza la formazione e la specializzazione di maestri sommelier enogastronomi, esperti degustatori, esperti in analisi sensoriale degli alimenti e delle bevande, giornalisti esperti di enogastronomia, wine consultant, wine and food consultant, esperti in scienze dell’alimentazione (riservato ai soli laureati in Scienze dell’Alimentazione), esperti in storia dell’alimentazione (riservato a chi in possesso di laurea specifica o di master), responsabili acquisti e gestione food e beverage, chef exécutif de cuisine, maestri cucinieri, cuochi/e, maestri pizzaioli, maestri panettieri, maestri pasticcieri, maestri cioccolatieri, maestri gelatieri; nonché responsabile del ristorante o catering, relatori, maestri di cerimonia, maestri di conferenza, maestri dell’accoglienza e gestione della sala ristorante esperti in sommelleria ed enogastronomia, formatori ed insegnanti in materie enogastronomiche, Mentor food end beverage per turisti in percorsi enogastronomici e sensoriali.

Le sopra indicate professionalità possono raggrupparsi in sezioni specialistiche dell’associazione.

Agli chef exécutif de cuisine, ai maestri cucinieri ai cuochi e alle cuoche che frequenteranno i corsi formativi di cucina rurale verrà rilasciato il titolo di Rural Chef.

Nell’ambito delle numerose attività di formazione i titoli accademici previsti sono i seguenti:

Sezioni esperti degustatori:

 

Vino e Cibo.

Accademico sommelier enogastronomo 1° livello

Accademico sommelier enogastronomo 2° livello

Sommelier enogastronomo (al superamento dell’esame finale del 3° livello)

Maestro sommelier (previo ulteriore esame e presentazione della tesi)

Maestro sommelier enogastronomo (previo ulteriore esame e presentazione della tesi)

Maestro sommelier enogastronomo degustatore (previo ulteriore esame e presentazione della tesi)

Maestro sommelier enogastronomo esperto degustatore (al superamento dell’esame finale e della presentazione della tesi).

 

Miele.

  1. Accademico degustatore (al superamento dell’esame)
  2. Maestro degustatore di mieli monofloreali e multifloreali (al superamento dell’esame finale e della presentazione della tesi)

 

Olio Vergine ed Extravergine d’oliva

1.Accademico degustatore (al superamento dell’esame);

  1. Maestro degustatore di oli Vergini ed Extravergini d’oliva (al superamento dell’esame finale e della presentazione della tesi)

 

Formaggi.
1. Accademico degustatore (al superamento dell’esame)

  1. Maestro degustatore formaggi (al superamento dell’esame finale e della presentazione della tesi)

 

Salumi.
1. Accademico degustatore (al superamento dell’esame)

  1. Maestro degustatore salumi (al superamento dell’esame finale e della presentazione della tesi)

 

Te e infusi.

  1. Accademico degustatore (al superamento dell’esame)
  2. Maestro degustatore te ed infusi (al superamento dell’esame finale e della presentazione della tesi)

 

Caffè.
1. Accademico degustatore (al superamento dell’esame)

  1. Maestro degustatore caffè (al superamento dell’esame finale e della presentazione della tesi)

 

Cioccolato
1. Accademico degustatore (al superamento dell’esame)

  1. Maestro degustatore cioccolato (al superamento dell’esame finale e della presentazione della tesi)

 

Distillati e Liquori.

  1. Accademico degustatore (al superamento dell’esame)
  2. Maestro degustatore distillati e liquori (al superamento dell’esame finale e della presentazione della tesi)

 

Birra

  1. Accademico degustatore (al superamento dell’esame)
  2. Maestro degustatore birra (al superamento dell’esame finale e della presentazione della tesi)

 

Piante aromatiche ed erbe Officinali.

  1. Accademico (al superamento dell’esame)
  2. Esperto in piante aromatiche ed erbe officinali (al superamento dell’esame finale e della presentazione della tesi)

 

Funghi e tartufi

  1. Accademico (al superamento dell’esame)
  2. Maestro Esperto in funghi e tartufi (al superamento dell’esame finale e della presentazione della tesi)

 

Sezione giornalisti di enogastronomia.

  1. Accademico  

2 esperto Enogastronomo (al superamento dell’esame finale e della presentazione della tesi)

 

Sezione analisti sensoriali degli alimenti e delle bevande.

1.Accademico di 1° livello (al superamento dell’esame)

  1. Accademico di 2° livello al superamento dell’esame)
  2. Maestro Esperto in analisi sensoriale degli alimenti e delle bevande (al superamento dell’esame finale e della presentazione della tesi)

Sezione Esperti Scienze dell’Alimentazione e nutrizione.

Maestro Esperto in scienze dell’alimentazione e della nutrizione (riservato ai soli laureati in Scienze dell’Alimentazione e nutrizione)

Sezione Chef de Cuisine

  1. Accademico
  2. Chef Patron
  3. Chef Hotellier
  4. Chef Executive de Cuisine

 

Sezione Pizzaioli

Accademico
Maestro Pizzaiolo (al superamento dell’esame finale e della presentazione della tesi)

 

Sezione Arte bianca

Accademico maestro panettiere (al superamento dell’esame finale e della presentazione della tesi)

 

Sezione Pasticcieri e Cioccolatieri

  1. Accademico 1° livello;
  2. Accademico 2° livello Pasticciere;
  3. Pasticciere Cioccolatiere;
  4. Maestro Pasticciere Cioccolatiere (al superamento dell’esame finale e della presentazione della tesi)

 

Sezione Barman/Barwoman

  1. Accademico 1° livello
  2. Accademico 2° livello
  3. Maestro Barman/Barwoman (al superamento dell’esame finale e della presentazione della tesi)

 

Sezione Gelatieri.

  1. Accademico 1° livello
  2. Accademico 2° livello
  3. Maestro Gelatiere (al superamento dell’esame finale e della presentazione della tesi)

I titoli professionali previsti dall’Accademia potranno essere riconosciuti, anche su deliberazione del Consiglio dell’Accademia, a quei presidenti di delegazione, delegati o soci accademici che dimostrino di possedere, a giudizio del Consiglio, i requisiti necessari e dimostrabili.

Epulae è anche consulente per le attività di sviluppo rurale, (multifunzionalità e valorizzazione di produzioni tipiche, sagre, eventi, ecc.) attraverso concorsi gastronomici, officine del gusto, corsi, ecc.;

Svolge analoga consulenza anche per il riconoscimento dei prodotti De.C.O. (Denominazione dei prodotti comunali di origine.

 

L’Accademia gestisce un proprio giornale on-line www.epulaenews.it che si occupa di enogastronomia.

 

Quanto sopra indicato, può essere realizzato nelle vostre regioni o sedi provinciali o locali, attraverso una collaborazione, che di volta in volta può essere concordata, con tutti i vari presidenti e la sede nazionale.

Print Friendly, PDF & Email

Related posts