15122017Ultime Notizie:

CATANIA CITTA’ DELLE DONNE” DA 4 aprile NEL PALAZZO DELLA CULTURA

comune catania-4-20Sabato 4 aprile, alle 10, nella sala convegni del primo piano del Palazzo della Cultura, prenderà il via il Progetto “Catania Città delle Donne”, nato dalla collaborazione tra il  magazine “Sicilia in Rosa” e l’Accademia di Belle Arti di Catania con il sostegno dell’Assessorato alla Cultura del Comune di Catania. Il progetto, curato da Gianluca Reale, Marilisa Yolanda Spironello e Camen Cardillo, fino all’otto aprile approfondirà le tematiche sull’universo femminile e sul rapporto delle donne con la città.
DomaniAggiungi un nuovo appuntamento per domani si comincerà con le Malmaritate (progetto discografico della Narciso Records di Carmen Consoli) con Gabriella Grasso  e Valentina Ferraiuolo, quindi la redazione di “Sicilia in Rosa” illustrerà i risultati del contest fotografico per un reportage collettivo sul rapporto tra città e universo femminile, sintetizzato nelle quaranta fotografie. La mostra “Catania Città delle Donne” sarà inaugurata alle 12 nella Sala del Refettorio di Palazzo della Cultura.
Dopo i saluti del sindaco Enzo Bianco e degli assessori Orazio Licandro e Angelo Villari, partirà un talk, moderato da Marilisa Spironello,al quale interverranno Daniela Diodiguardi (Biblioteca UDI Palermo), Pina Arena (referente Nazionale per l’area didattica – Toponomastica Femminile), Loredana Piazza (presidente Centro Antiviolenza Thamaia), Maria Domenica Raccuglia (autrice di un libro contro lo stalking), Cetty Russo (sorella di Maria Rita Russo, la sfortunata maestra di Giarre vittima di femminicidio). Chiuderanno gli interventi Virgilio Piccari, direttore dell’Accademia, Carmelo Nicosia, direttore della Scuola di fotografia e video, Carmen Cardillo, docente di Archiviazione e conservazione della fotografia.
Le Malmaritate chiuderanno il talk eseguendo altri brani del loro progetto discografico.

Commenta l'articolo