18102017Ultime Notizie:

CATANZARO: IL SINDACO ABRAMO HA INCONTRATO IL COMMISSARIO DEL PUGLIESE DOMENICO PINGITORE

L’integrazione fra l’ospedale e l’Università sarà paritaria e non penalizzerà le professionalità del Pugliese-Ciaccio, mentre è ancora concretamente aperta la possibilità della realizzazione del nuovo ospedale o comunque di ulteriori strutture ospedaliere, fermo restando che il policlinico universitario ha ancora spazi a disposizione.

È quanto è stato assicurato al sindaco Sergio Abramo dal commissario straordinario dell’azienda ospedaliera “Pugliese-Ciaccio”, Domenico Pingitore, nel corso di un incontro avvenuto ieri a Palazzo De Nobili.

Il primo cittadino e il commissario dell’azienda ospedaliera si sono soffermati con attenzione su tutte le problematiche relative alle sanità catanzarese, con una panoramica a 360 gradi che non ha tralasciato nessuno dei punti più importanti per il comparto, unanimemente definito come uno dei settori più importanti del tessuto socio-economico del Capoluogo di regione.

Oltre che dell’integrazione fra l’Ospedale e l’Università, e delle possibilità di sviluppo che potrebbe fornire la costruzione di una nuova struttura in località Germaneto, vicino al Policlinico, Abramo e Pingitore hanno discusso anche dei rapporti fra l’azienda ospedaliera e l’Ateneo, del carico a cui è sottoposto, quotidianamente, il Pronto soccorso del Pugliese, e delle gravi carenze di organico che stanno penalizzando, ormai da anni, la capacità del grande hub catanzarese di affrontare un’utenza a carattere regionale.

Commenta l'articolo