21092017Ultime Notizie:

UGL: domani a Palermo terza tappa del SudAct, il tema del convegno, “Fondi Europei, lo sviluppo negato”

Domani a Palermo, a partire dalle ore 9,30, presso la sala Terrasi della CCIAA cittadina, approderà la terza tappa nazionale del “SudAct”, ugl sicilial’interessante iniziativa nazionale curata ed organizzata dal sindacato Ugl, la quale ha già riscontrato un grande successo nei precedenti meeting di Bari e Reggio Calabria.
Alla conferenza avente per tema, ‘Fondi Europei, lo sviluppo negato’, è prevista la partecipazione di prestigiosi relatori fra i quali l’On.le Renata Polverini Vice Presidente della Commissione Lavoro alla Camera dei Deputati, l’On.le Davide Faraone – Sottosegretario di Stato del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca nel Governo Renzi, Mariella Lo Bello – Vice Presidente della Regione Siciliana, l’On.le Vincenzo Figuccia – Vice Presidente Gruppo Parlamentare Forza Italia all’ARS, Michele Pasca-Raymondo – già Direttore della Direzione Generale Agricoltura e sviluppo rurale e Direttore Generale aggiunto della Direzione Generale Politica Regionale della Commissione europea, Vincenzo Falgares – Dirigente Generale alla programmazione della Regione Siciliana, Gianni Silvia – Autorità di Gestione del FSE della Regione Siciliana, Vincenzo Figuccia – Vice Presidente del Gruppo Parlamentare di Forza Italia all’Ars, il Segretario Generale dell’Ugl , Francesco Paolo Capone, che concluderà i lavori, moderatore del meeting sarà Gaspare Borsellino – Direttore responsabile agenzia stampa Italpress.
“SudAct, – spiega Giovanni Condorelli, Segretario Confederale dell’Ugl con delega alle politiche per il Mezzogiorno,- è un focus sul Sud Italia, con ben ‘9 proposte per il Mezzogiorno’, delicatissimo il tema del meeting di Palermo, ‘Fondi Europei, lo sviluppo negato’, l’Ugl in sintesi, vuol riprendere lo spazio che la politica ha lasciato su temi fondamentali per la crescita del paese, come quelli del mezzogiorno d’Italia”. “La tappa di Palermo – aggiunge Condorelli – , avrà un taglio multimediale, l’intero evento sarà trasmesso in diretta streaming da Station Radio 091 Web Radio, dalla piattaforma web stationradio.it, con continui aggiornamenti sui nostri canali ufficiali, quali, la pagina ufficiale Facebook, Twitter e Google+, oltre che dal blog ‘Ugl Sicilia Notizie’, una scelta editoriale ben precisa per rendere fruibile a tutti anche a coloro che non risiedono in Sicilia, la tappa siciliana di SudAct, grazie alla tecnologia che accorcia le distante ed abbatte i confini”.
“Sui Fondi comunitari – conclude Giuseppe Messina – Segretario responsabile dell’Ugl Sicilia si gioca il futuro della nostra terra. La programmazione 14/20 è l’ultima possibilità offerta alle regioni in ritardo, come la nostra isola, per sostenere l’impresa la produzione e l’occupazione. Per far questo il Governo regionale dovrebbe superare le criticità sull’utilizzo dei fondi con una programmazione tempestiva e coerente con le indicazioni comunitarie sull’utilizzo delle risorse a valere sui fondi strutturali. L’esecutivo regionale è in ritardo e ciò’ potrebbe tradursi nel disimpegno a fine anno di milioni di euro del piano operativo 2007/2013, risorse sottratte alla crescita della Sicilia per l’incapacità politico-amministrativa che allunga i tempi e le procedure per la messa a regime delle risorse Ue, con ulteriore danno alle imprese dei settori interessati e flessione dei livelli occupazionali”.

Commenta l'articolo