20102017Ultime Notizie:

SEZIONE POLIZIA STRADALE DI VIBO VALENTIA

Per il ferragosto e per queste ultime settimane di esodo vacanziero da bollino rosso, sono stati rafforzati i servizi di controllo della circolazione stradale ad opera delle pattuglie della Sezione Polizia Stradale di Vibo Valentia.

L’attività si è concentrata sulle principali condotte a rischio dei conducenti quali la velocità eccessiva e le alterazioni delle condizioni fisiche alla guida dovute all’assunzione di alcol e droghe.

Negli ultimi giorni di intenso traffico, lungo la direttrice autostradale e di viabilità ordinaria, sono stati controllati 182 veicoli e 185 persone con la redazione di 70 verbali di trasgressione alle norme del Codice della Strada e la decurtazione di oltre 85 punti sulle patenti di guida; 10 gli automobilisti in panne con i loro veicoli in condizioni di pericolo, soccorsi e portati in sicurezza dagli agenti.

I controlli sul tasso alcolemico lungo la strada provinciale 522 litoranea Pizzo – Tropea che registra in questo periodo una gran mole di traffico, ha portato al controllo di 118 utenti con il ritiro di 7 di patenti di guida; per i conducenti dei veicoli, prettamente giovani turisti sorpresi in stato di ebbrezza alla guida, anche una multa salata e per alcuni di essi la denuncia all’autorità giudiziaria.

Gli incidenti stradali rilevati sono stati 5; il più grave dei quali ha visto coinvolto un autoarticolato che si è intraversato autonomamente sulla carreggiata autostradale al chilometro 351 della A3 non distante dallo svincolo di Sant’Onofrio in direzione sud; per i due conducenti di origine campana diretti a Messina, è stato necessario il ricovero in ospedale per le lesioni riportate giudicate guaribili in alcuni giorni.

La successiva verifica del dispositivo cronotachigrafo istallato a bordo del mezzo pesante, ha consentito di evidenziare sia il mancato rispetto dei limiti di velocità, che dei tempi di guida e di riposo. Sono scattati numerosi verbali per un ammontare di quasi ottomila euro.

Commenta l'articolo