16012018Ultime Notizie:

workshop del progetto STREETS (STRatEgia IntEgrata per un Trasporto Sostenibile Italia-Malta

COMISO-3-800x535Comiso, 23 gennaio 2015 – Un mix di tecnologie per migliorare il sistema di trasporti tra Sicilia e Malta. Questo l´obiettivo del workshop del progetto STREETS (STRatEgia IntEgrata per un Trasporto Sostenibile Italia-Malta), svoltosi a Comiso, all´hotel Villa Orchidea.
«Abbiamo presentato a cittadini, imprenditori e stakeholder i risultati del lavoro del Comune di Vittoria e del Dipartimento delle Infrastrutture, della Mobilità e dei Trasporti della Regione Siciliana – spiega l’architetto Giacomo Monteleone, project manager di STREETS – grazie al quale abbiamo puntiamo ad aumentare la qualità dei servizi, anche attraverso l´utilizzo degli autoporti di Melilli e Vittoria e delle tecnologie di localizzazione dei mezzi per la movimentazione delle merci nella direttrice Vittoria, Catania, Malta».
Grazie alla partnership con Telecom Italia gli autisti potranno utilizzare una specifica app che consentirà di seguire costantemente, cliente per cliente, merce per merce, il percorso effettuato dai mezzi. «È un grandissimo vantaggio per la tutta la filiera», ha detto Salvatore Rizzo, di Telecom Italia.
Il workshop è stata pertanto l´occasione per dare un apporto concreto al miglioramento della conoscenza del sistema dei trasporti fra le due isole e all’interno di esse, attraverso una mappatura della rete trasportistica, un’indagine integrata dell’offerta/domanda e un’apposita strategia per la promozione di un trasporto integrato e sostenibile.

Nel suo intervento Salvatore Sorce, ricercatore dell´Università di Palermo, ha sottolineato l´importanza dello scambio di informazioni per «promuovere lo scambio tra Sicilia e Malta, isole che si trovano in un flusso chiave degli scambi turistici e commerciali. Per raggiungere questo obiettivo abbiamo pensato di utilizzare un mix di tecnologie per creare innovazione. L´integrazione riguarda il sistema di posizionamento satellitare abbinato alla visualizzazione su un sistema informativo basato su totem».

Il progetto STREETS, compreso nel PO Italia – Malta 2007-2013 è co-finanziato dall’Unione Europea e mira al supporto del Corridoio 5 del TEN-T, asse nord-sud cruciale per l´economia Europea e vuole creare una maggiore conoscenza reciproca e fondamenti stabili per un´armonizzazione efficiente politica e amministrativa. L’attività è condotta da un partenariato del quale la Regione Siciliana è capofila e nello specifico il Comune di Vittoria è uno dei partner più impegnati in questa fase, capace di realizzare nel proprio territorio delle innovazioni tecnologiche nel campo dei trasporti.
Ufficio Stampa

Giovanni Cellini

Commenta l'articolo