20092017Ultime Notizie:

VITTORIA (RG): Chiesto dal Comune il riconoscimento dello stato di calamità

Per iniziativa dell’assessore comunale all’Agricoltura, Lisa Pisani, il comune di Vittoria ha chiesto il riconoscimento dello stato di calamità naturale. Destinatari dell’istanza, il Ministero alle Politiche agricole e gli Assessorati regionali all’Agricoltura ed ai Lavori pubblici. “La richiesta – spiega Lisa Pisani – è stata avanzata prima con una nota urgente, inviata venerdì 27 febbraio 2015 e, successivamente, con un atto di Giunta, deliberato martedì scorso. Richiesta conseguente alle persistenti, eccezionali piogge ed ai continui versamenti di grandine, atipiche per il nostro territorio; le coltivazioni e le strutture serricole, infatti, hanno subito da tali avversità atmosferiche consistenti danni, la cui esatta quantificazione è in corso di verifica; le relazioni sui danni prodotti da pioggia e grandine sono di pertinenza della Protezione civile e dell’ufficio tecnico comunale; in tal senso, un importante contributo è stato dato da Gianni Denaro, l’esperto all’Agricoltura nominato di recente dal sindaco, che ha relazionato sulla situazione di dissesto; al fine di sensibilizzare le forze governative verso la concessione del riconoscimento di calamità, ho chiesto un incontro con tutte le associazioni di categorie che rappresentano il comparto agricolo; altri rilevanti danni riguardanti le strutture pubbliche, in particolare gli edifici scolastici, e i notevoli dissesti della rete viaria sono, in queste ultime ore, oggetto di specifica valutazione”.

Commenta l'articolo