21092017Ultime Notizie:

VIBO VALENTIA: Guardia di Finanza progetto “Educazione alla legalita’ economica”

Gli incontri della 3^ edizione del progetto “Educazione alla Legalità Economica” giungono, nella provincia di Vibo Valentia, al giro di boa, dopo aver interessato, in questa prima fase, circa 700 alunni delle scuole della provincia di ogni ordine e grado.

Nel corso degli ultimi incontri presso scuole “elementari” e “medie” del vibonese (San Calogero, Vibo Valentia, Sant’Onofrio, Zambrone e Briatico) alla presenza della Dr.ssa Franca Falduto, responsabile del Progetto per conto dell’Ufficio Scolastico Provinciale, si è aggiunta quella gradita dei dirigenti scolastici – Dr.ssa Alida Nella Punturiero, Dr. Raffaele Vitale e Dr.ssa Rosaria Galloro – tutti entusiasti della valente iniziativa condotta, in perfetta sinergia tra il Comando Generale della Guardia di Finanza e il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, finalizzata a promuovere, nell’ambito dell’insegnamento “Cittadinanza e Costituzione”, un programma di attività culturale a favore degli studenti della Scuola Primaria e Secondaria.

L’intento è di far maturare, sempre più, la consapevolezza del valore della legalità economica, con particolare riferimento alla prevenzione dell’evasione fiscale, dello sperpero di risorse pubbliche, delle falsificazioni, della contraffazione, nonché dell’uso e dello spaccio di sostanze stupefacenti; inoltre detta attività tende a:

  • creare e diffondere il concetto di “sicurezza economica- finanziaria”;
  • affermare il messaggio della “convenienza” della legalità economico-finanziaria;
  • stimolare nei giovani una maggiore consapevolezza del delicato ruolo rivestito dal Corpo, quale organo di polizia vicino a tutti i cittadini, dei quali tutela il bene fondamentale delle libertà economiche.

 All’iniziativa è abbinato un concorso denominato “Insieme per la legalità” che ha lo scopo di sensibilizzare i giovani, tramite il coinvolgimento delle scuole, sul valore civile ed educativo della legalità economica, nonché in merito alle attività svolte dal Corpo in tali settori, favorendo la loro espressione libera, creativa e spontanea sulla tematica.

Il bando di concorso è disponibile sul sito istituzionale www.gdf.gov.it e la partecipazione è aperta a tutti gli studenti della scuola primaria e secondaria di primo e di secondo grado presenti sul territorio nazionale (scadenza per la presentazione dei lavori fissata al 30 aprile 2015).

L’incontro curato dagli uomini del Comando Provinciale, con la collaborazione dei militari del Reparto Operativo Aeronavale di Vibo Valentia, è stato apprezzato dai docenti e dagli alunni che hanno avuto così l’opportunità di confrontarsi con gli uomini in divisa delle Fiamme Gialle su temi di attualità particolarmente sentiti.

Commenta l'articolo