15112018Ultime Notizie:

Verona a misura di tutti l’ANAS sottoscrive il manifesto “modelli di sviluppi economico sociali

Un manifesto per rendere Verona una città a misura di tutti: è questa l’iniziativa presentata nel pomeriggio del 14 ottobre al Palazzo della Gran Guardia della città veneta, nell’ambito del convegno intitolato Verona Città Accessibile: modelli di sviluppo economico e sociale, appuntamento annuale ormai fisso, organizzato da Progetto Yeah (ramo aziendale della Cooperativa Sociale Quid, specializzato nella fornitura di servizi per l’accessibilità e l’inclusione), con il patrocinio della Regione Veneto e del Comune di Verona.«Cosa si sta facendo per eliminare le barriere e migliorare l’accessibilità a Verona?»: sono partiti da questa domanda i promotori dell’iniziativa, spiegando che «questo convegno ha l’obiettivo di fare il punto sui progetti e le iniziative in corso, promuovendo la cultura dell’accessibilità e favorendo il confronto fra istituzioni, associazioni di persone con disabilità e realtà economiche.

Nel corso del convegno l’Arch. Stefano Maurizio, illustrando i risultati del PEBA a Verona ” (Piano di eliminazione delle barriere architettoniche) ha reso noto che nella città scaligera risultando ben 2300 punti di criticità a livello di barriere architettoniche, criticità, come è evidente, da sanare quanto prima. Proprio volto ad eliminare tali criticità, la firma del manifesto davanti ai presenti, da parte delle autorità, rappresentanti di associazioni e sponsor dell’iniziativa, è stata una presa di carico ognuno per il proprio ruolo al fine di rendere Verona uno modello di accessibilità per chi porta disabilità.

A firmare il documento tra gli altri il Consigliere Regionale Stefano Valdegamberi, l’Avv. Michele Croce Presidente AGSM, Ing. Ilaria Segala Assessore all’Urbanistica e con delega alle barriere architettoniche del Comune di Verona, il Dr. Francesco Bitto Portavoce Regionale dell’Ente del Terzo Settore ANAS Veneto, Giulio Cavara Presidente Associazione Albergatori Veronesi, Marco Vesentini Presidente della Consulta delle Associazioni dei Disabili del Comune di Verona.

Print Friendly, PDF & Email