19092017Ultime Notizie:

Vaccino contro l’Hiv: al via i test sull’uomo

E’ stato da poco reso pubblico l’avvio della sperimentazione umana del vaccino contro l’Hiv: lo ha annunciato Robert Gallo, co-scopritore dell’Hiv vaccino-3e ricercatore statunitense, che ora dirige l’Institute of Human Virology dell’università del Maryland.
Si tratta di un progetto a cui, insieme ad una start up fondata appositamente per il suo sviluppo, sta lavorando da 15 anni; il test dovrà stabilire se il vaccino è sicuro e se suscita una risposta immunologica.
Durerà un anno e sarà effettuato su 60 volontari.
“Ci abbiamo messo così tanto” spiega Gallo “perché abbiamo voluto prima fare una serie estesa di test sulle scimmie, poi abbiamo avuto i normali problemi cambiando il metodo di produzione per rendere il vaccino iniettabile nell’uomo e abbiamo dovuto lottare per i fondi. Volevamo il maggior numero di risposte prima di iniziare i test clinici”.
Ad oggi nessuno dei vaccini sperimentati sull’uomo ha dato risultati apprezzabili: il virus ha la capacità di nascondersi nel sistema immunitario, rendendo difficile la sua localizzazione.
La base della sperimentazione di Gallo ha come obiettivo una proteina che il virus ‘nasconde’ ed espone solo quando sta per attaccare una cellula sana: in modo tale dovrebbe stimolare il sistema immunitario prevenendo l’infezione.

Valentina G.

Commenta l'articolo