19122018Ultime Notizie:

“Uniti si puo!” I open di Scacchi a S. Ilario Ionio organizato dal Sindaco Pasquale Brizzi

IMG-20150125-WA0000Nella giornata del 24 gennaio, il Presidente Regionale della Calabria dott. Gianfranco Sorbara in rappresentanza della nostra associazione ha partecipato alla I giornata  “Uniti si puo!”. Oltre ad aver  portando i saluti della nostra presidente nazionale, Alessandra Giannola e del nostro portavoce nazionale, Antonio Lufrano, ha ringraziato tutti gli intervenuti ed ha illustrato sinteticamente gli sforzi che l’anas Calabria compie giornalmente in favore del sociale. Il I° open di scacchi che si è svolto  S. Ilario Ionio, ove all’interno si è tenuto un convegno\messaggio, organizzato dal sindaco e consigliere provinciale Pasquale Brizzi, nonché responsabile zonale Anas (Associazione Nazionale di Azione Scoiale) per quel territorio, dal titolo “Uniti si può!”. Venti autorità provenienti dal nostro territorio hanno simbolicamente fatto la prima mossa di una partita a scacchi e lanciato un messaggio di coesione, solidarietà e legalità, uniti in un comune intento. La presenza del Vescovo, di molti sindaci, del presidente della provincia e dei rappresentanti territoriali del corpo dei carabinieri, della Guardia di Finanza e della Polizia di Stato, e la nostra Associazione ANAS issieme ad altre associazioni impegnate sul territorio, hanno dato un peso specifico alla manifestazione. Al termine della manifestazione è stato realizzato il “pranzo al buio”. Esperienza unica perché ti da il senso della forza che hanno quotidianamente gli ipovedenti i non vedenti per poter vivere ogni momento della giornata in quel “buio” che invece spaventa anche per pochi minuti chi è “fisicamente” normodotato. Questa esperienza è stata molto formativa e servirà d’insegnamento per impegnarsi maggiormente in quel mondo tanto variegato e complicato che è il sociale. La Presidenza Regionale dell’ANAS Calabria nel ringraziare il Sindaco del Comune di S. Ilario Ionio, per l’impeccabile  organizzazione, per l’originale e formativa iniziativa, il pubblico e soci intervenuti in massa e gli organizzatori tutti per l’alta professionalità mostrata.

La Redazione Calabria

Print Friendly, PDF & Email
Commenta l'articolo