17102017Ultime Notizie:

Unità d’Italia in musica: ANAS Veneto in collaborazione con la consulta degli studenti e con il patrocinio del Comune e Provincia di Verona ricordano la ricorrenza con un concerto.

Viene fatto coincidere con il  17 Marzo, data che richiama la proclamazione del Regno d’Italia (17 marzo 1861). L’anniversario è stato solennemente festeggiato nel 1911 (50 anni), nel 1961 (100 anni) e nel 2011 (150 anni). Con la legge del 23 novembre 2012, n. 222, relativa alle “Norme sull’acquisizione di conoscenze e competenze in materia di «Cittadinanza e Costituzione» e sull’insegnamento dell’inno di Mameli nelle scuole”, è stata approvata in maniera definitiva l’istituzione della “Giornata nazionale dell’Unità, della Costituzione, dell’inno e della bandiera” a cadenza annuale. Pur rimanendo un giorno lavorativo, il 17 marzo viene considerato come “giornata promuovente i valori legati all’identità nazionale”

foto-per-concerto« La Repubblica riconosce il giorno 17 marzo, data della proclamazione in Torino, nell’anno 1861, dell’Unità d’Italia, quale «Giornata dell’Unità nazionale, della Costituzione, dell’inno e della bandiera», allo scopo di ricordare e promuovere, nell’ambito di una didattica diffusa, i valori di cittadinanza, fondamento di una positiva convivenza civile, nonché di riaffermare e di consolidare l’identità nazionale attraverso il ricordo e la memoria civica. »

In occasione del 156° anniversario il 17 Marzo 2017 si terrà un concerto denominato proprio Concerto per l’Italia, presso il Palazzo Camozzini alle ore 20.45 in via San Salvatore Vecchio 6 a Verona e la serata sarà incentrata con temi e brani ispirati proprio all’Italia. Questo evento sarà organizzato con una collaborazione tra dall’ANAS Veneto (Associazione Nazionale Azione Sociale) la consulta studentesca provinciale e con il patrocinio della Provincia di Verona, dell’AMIA, del Comune di Verona e dell’Associazione Culturale Amici di Palazzo Camozzini.

Per l’appunto è giusto ricordare anche che l’ANAS Veneto ha già organizzato altri eventi benefici all’insegna della solidarietà come quello del 12 Ottobre 2016 a Castelvecchio di Verona dove a due mesi dall’evento che ha colpito il centro Italia, l’amministrazione provinciale di Verona (assessorato alla cultura) in collaborazione con l’associazione ANAS Veneto e la consulta studentesca di Verona, hanno  organizzato un evento a favore ed in aiuto delle vittime del sisma. Tanti giovani emergenti  si sono esibiti al fine di non far calare l’attenzione sul tema e di dare un aiuto concreto con una raccolta fondi . Questi talenti sono stati seguiti nella direzione artistica da un team messo in campo dall’associazione ANAS, che non è nuova anche all’organizzazione di eventi culturali, uno su tutti il tour Cantare il Veneto, che hanno dato  vita anche ad una serata all’insegna della solidarietà, del divertimento e dalla musica, in una sala messa a disposizione dalla direzione dell’Hotel Expo di Villafranca di Verona.

L’ingresso sarà completamente gratuito e per maggiori informazioni consultate il sito info@ascoltalamusica.it.