18122017Ultime Notizie:

Torna in provincia di Trapani il tour “Centodieci è ispirazione” con Simona Atzori

A grande richiesta torna in provincia di Trapani il tour di Mediodanzalanum Corporate University (MCU) con l’artista e ballerina classica Simona Atzori.
L’appuntamento è previsto a Valderice per mercoledì 22 luglio alle ore 19.00 presso l’Hotel Panoramic.
L’evento si inserisce nel programma “Centodieci è Ispirazione”, il ciclo di incontri che l’istituto educativo di Banca Mediolanum dedica alla propria community con l’intento di favorire il contatto diretto con personalità che incarnano modelli d’eccellenza in diversi settori professionali. “Le idee vivono nei loro testimoni, in coloro che le sviluppano con passione e che si identificano in esse”. E’ questo il motto con cui MCU sceglie i propri testimonial, in quanto esempi a cui riferirsi: con il loro entusiasmo hanno reso possibili nuovi percorsi, permettendo alla Società di raggiungere inediti traguardi. Se i modelli sono da sempre ritenuti essenziali per il progresso dell’umanità, nella filosofia come nell’arte, in politica come nella scienza, il terzo millennio porta con sé la possibilità di intrecciare una relazione nuova con tali figure eccellenti.
Con questo spirito MCU è lieta di incontrare e intervistare Simona Atzori, straordinaria artista milanese affermatasi a livello internazionale nella danza quanto nella pittura, nonostante priva di braccia dalla nascita.
Al termine dello spettacolo sarà possibile acquistare il libro di successo della ballerina “Cosa ti manca per essere felice” e il nuovo volume “Dopo di te”. L’editore devolverà il 10% del ricavato a Fondazione Mediolanum Onlus che raddoppierà il valore delle donazioni raccolte attraverso le varie iniziative di raccolta fondi in tutto il primo semestre dell’anno e lo devolverà a favore di progetti di Associazioni che in Italia si occupano di dare accoglienza a minori allontanati dalle famiglie di origine a causa di abbandono, abusi e violenze.
La serata è realizzata grazie all’impegno e al supporto di Antonino Croce, Family Banker® di Banca Mediolanum.

Commenta l'articolo