12122017Ultime Notizie:

Termini Imerese: Ripristinato il manto stradale di alcune vie cittadine interessate da lavori di manutenzione

Nripristino manto stradaleelle scorse settimane a seguito dei lavori di scavo effettuati d Fastweb e Gas Natural Distribuzione Italia spa, rispettivamente da FastWeb per la collocazione di cavo telefonico a fibra ottica e alcuni interventi di manutenzione per Gas Natural, l’assessore alla Vivibilità, Lelio Minasola ha avuto modo di rilevare che i lavori di ripristino del manto stradale non erano stati fatti a regola d’arte e presentavano degli avvallamenti.

Le vie interessate dagli scavi per i lavori di posa del cavo telefonico a fibra ottica sono: via Falcone e Borsellino, via L.Einaudi, Pietro Nenni, via L. Cosenz, via Ugo La Malfa, via Piersanti Mattarella.

Mentre le vie nelle quali sono state effettuati lavori di manutenzione per le condutture del gas sono via Manzo e corso Umberto e Margherita.

L’autorizzazione per i lavori di FastWeb era stata rilasciata dagli uffici del Servizio Lavori pubblici e manutenzione in data 3 marzo 2015. L’autorizzazione per quelli di Gas Natural in data del 13 settembre 2013.

Conclusi i lavori di installazione dei cavi e di manutenzione gli Uffici comunali hanno opportunamente rilevato che il manto stradale risultava incompleto in alcuni tratti. Pertanto, al fine di evitare eventuali danni alla pubblica viabilità l’Assessore alla vivibilità Lelio Minasola, in accordo con gli uffici competenti, ha sollecitato l’adozione delle opportune diffide nei confronti sia di Fastweb sia di Gas Natural per le rispettive competenze, ad effettuare i lavori nel più breve tempo possibile. Nei giorni scorsi infatti le due società diffidate hanno provveduto a ripristinare il manto stradale laddove erano state rilevate imperfezioni e avvallamenti.

“Spesso – ha dichiarato l’Assessore Lelio Minasola – purtroppo le attività di scavi lasciano segni evidenti sulle nostre strade. con convinzione ed autorevolezza abbiamo intrapreso, d’intesa con gli uffici comunali le opportune iniziative che hanno portato ai ripristini effettuati”.

 

Aurora Rainieri

Commenta l'articolo