20072018Ultime Notizie:

TERMINI IMERESE – Convegno, con crediti formativi, per gli avvocati il 13/12/14 ore 8:00/19:00 in Piazza Duomo, 1

Print Friendly, PDF & Email
IMG-20140612-WA0004A seguito dell’entrata in Vigore della legge n° 67 del 2014, con la quale il legislatore ha introdotto un sistema, per alcuni aspetti totalmente innovativo del codice penale, l’Associazione Symposium, editrice della rivista omonima, con la collaborazione dell’A.n.a.s. (Associazione Nazionale Azione Sociale) e con il patrocinio del Consiglio dell’Ordine Forense di Termini Imerese, al fine di implementare le competenze degli operatori del diritto sulla portata della citata legge ha ritenuto opportuno organizzare un convegno dal titolo “RIFLESSIONI SULLE NUOVE DISPOSIZIONI IN MATERIA DI SOSPENSIONE DEL PROCEDIMENTO CON MESSA ALLA PROVA E NEI CONFRONTI DEGLI IRREPERIBILI”.
 Il legislatore, ha introdotto un nuovo articolo, è precisamente l’art. 168-bis avente come rubrica “Sospensione del procedimento con messa alla prova dell’imputato”. Il nuovo istituto fino ad ora era previsto nel solo rito penale minorile dagli artt. 28 e 29  del d.P.R. 448/1988 (in cui la messa alla prova precede una sentenza di condanna),
L’istituto de quo, orientato in senso soprattutto rieducativo anche per gli imputati maggiorenni, viene introdotto in quattro atti normativi, che saranno esaminati dai relatori nel corso della giornata di studi.
Il Convegno si svolgerà, per l’intera giornata del 13 Dicembre 2014, presso i Saloni del Circolo Margherita – Piazza  Duomo n. 1 – Termini Imerese (PA); per  gli impossibilitati a raggiungere il luogo, l’iniziativa sarà trasmessa in videoconferenza certificata.
Ai partecipanti, sarà rilasciato attestato di partecipazione con 7 crediti formativi.
Per l’occasione è prevista la partecipazione dell’Onorevole Antonino Moscatt; del Presidente del Tribunale di Termini S.E. Dott. Giuseppe Rizzo, del Presidente del Tribunale di Palermo Leonardo Guarnotta; dei magistrati Carmelo Carrara, Fabio Licata, Graziella Luparello ed altri autorevoli relatori.
I lavori saranno coordinati dagli avvocati Fabio Raneri e Giuseppe Di Lisi;
gli interessati potranno inoltrare l’adesione e/o chiedere informazioni  all’indirizzo e-mail   avvconvegnoanas@gmail.com  o contattare la segreteria organizzativa al numero  di tel. 091 9743586 – 091 201296 – fax 091 5081066.
La Segreteria ha precisato che i posti disponibili per la partecipazione, sono limitati, pertanto è consigliata repentina conferma; la quota di partecipazione prevista è di 30,00 euro, per sostenere le spese organizzative.
iscrizioni_chiuse
Commenta l'articolo