19072018Ultime Notizie:

Sulla scia del gran lavoro di Verona si riparte a Treviso, è Pulella il nuovo Presidente ANAS

Print Friendly, PDF & Email

pulella-anas-veronaA.N.A.S. riparte bene con l’anno nuovo, vista la volontà della direzione nazionale di adoperarsi per lo sviluppo dell’associazione su tutto il territorio nazionale, su indicazione del Portavoce Regionale Bitto, con la seguente motivazione “considerato che sia opportuno per la crescita dell’Associazione nominare un Presidente Provinciale per il territorio di Treviso che abbia alti i requisiti morali” è stato nominato dalla presidenza Nazionale ANAS Giovanni Paolo Pulella, persona di grande spessore e di indubbia fiducia, che già opera da anni nel sociale.

Treviso si trova ogni giorno ad affrontare, come tante province in Veneto, problemi di natura sociale come abuso di alcool, disoccupazione e problemi al sostegno alle fasce più deboli.

L’alcol è emerso ancora come un problema nel 2017, che però ha trovato vie sicure al recupero nei centri ma che necessita di interventi partendo dalla prevenzione nei confronti dei meno giovani. Altro dato preoccupante per la cittadina di Treviso è la disoccupazione giovanile solo l’8 % dei giovani trevigiani al di sotto dei 29 anni viene assunto con un contratto a tempo indeterminato, e che quindi i fortunati il 41% sono costituiti da donne. Infine, altra fascia debole le famiglie in difficoltà che sono in un trend crescente. Questi i settori di intervento che ha ricevuto di indirizzo il nuovo presidente Pulella che all’insediamento ha dichiarato “Spero che la sede provinciale dia i suoi frutti come le altre sedi ANAS che già operano in Veneto, e auguro al direttivo che si possano raggiungere presto gli obiettivi prefissati”.

Buon lavoro al neo Presidente.