18112017Ultime Notizie:

SUCCESSO DEL PROGETTO DI SCAMBIO «INTERCULTURA» – OTTO STUDENTI STRANIERI OSPITI DELLE FAMIGLIE DEI LORO COLLEGHI DEL LICEO LINGUISTICO DI MARSALA

pf_1490777859Una iniziativa che sta riscuotendo un notevole successo e che ha suscitato l’entusiasmo di tutti i soggetti coinvolti. Così l’avv. Diego Maggio, Dirigente del settore Pubblica Istruzione e Cultura del Libero Consorzio Comunale di Trapani, ha voluto commentare il progetto di scambio organizzato da Intercultura-AFS che nella settimana compresa tra il 25 marzo ed il 2 aprile vede coinvolti gli studenti del Liceo Linguistico “Pascasino” di Marsala ed in particolare otto famiglie dei ragazzi che in questi giorni stanno ospitando a casa propria altrettanti studenti stranieri provenienti dalla Romania, dalla Francia, dalla Lettonia, dalla Turchia, dalla Polonia, dalla Finlandia, dall’Indonesia e dalla Tailandia.
Incontrando altre realtà, i giovani imparano gli uni dagli altri, scoprendo analogie e differenze fra le loro civiltà e le loro formazioni personali, oltre ad acquisire nozioni e relazioni utili ad arricchire il proprio bagaglio umano. Queste esperienze servono altresì a combattere tutti quei pregiudizi che spesso si hanno verso le altre culture, prevedendo come strumento di base il dialogo e il confronto aperto fra tutti i partecipanti.
Grazie a iniziative di scambio come quella in corso, infatti, il cui itinerario è significativamente intitolato “Sulle coste del Mediterraneo”, giovani provenienti da più Paesi e da contesti culturali, sociali ed economici anche molto diversi, hanno l’opportunità di incontrarsi, discutere e confrontarsi su molteplici ed importanti temi, nonché di acquisire conoscenze dirette sui rispettivi paesi e la relativa cultura.
A ciascuno degli studenti stranieri protagonisti dello scambio interculturale con i colleghi del Liceo Linguistico di Marsala, il Libero Consorzio Comunale di Trapani, attraverso il proprio Dirigente avv. Diego Maggio, che ne ha curato la riedizione, ha fatto omaggio di una copia della pubblicazione bilingue Qui dove finisce la terra e comincia il mare.