17102017Ultime Notizie:

SIRACUSA:“I PAZIENTI CON SCOMPENSO CARDIACO SCENDONO IN CAMPO”

GIORNATE EUROPEE DELLO SCOMPENSO CARDIACO

In occasione delle Giornate Europee dello scompenso cardiaco in programma dal 5 al 9 maggio, l’Associazione italiana scompensati cardiaci (Aisc) ha promosso una serie di iniziative per diffondere la conoscenza della patologia, sensibilizzando la popolazione all’attenzione ai sintomi, ad affrontare l’emergenza ma, ancora più importante, la sua prevenzione adottando in via prioritaria un corretto stile di vita e la rigorosa pratica delle cure mediche. 

Le iniziative saranno presentate dall’Associazione italiana scompensati cardiaci (Aisc) nel corso di una conferenza stampa che si svolgerà nella sala conferenze dell’ospedale Umberto I di Siracusa mercoledì 6 maggio 2015 alle ore 11.  

A presentare l’Associazione, le attività e le Giornate dello scompenso cardiaco sarà Maria Rosaria Di Somma Tesoriere Consigliere e delegata Relazioni esterne dell’Aisc. Saranno presenti il direttore generale dell’Asp di Siracusa Salvatore Brugaletta, il direttore sanitario dell’ospedale Umberto I Giuseppe D’Aquila, il responsabile della Medicina d’Urgenza dell’Umberto I Enrico Valvo che illustrerà gli aspetti clinici dello scompenso cardiaco, il direttore della Cardiologia e Utic dell’Umberto I nonché referente aziendale per lo scompenso cardiaco Eugenio Vinci che parlerà della gestione dei pazienti con lo scompenso cardiaco e dell’incidenza sulla struttura sanitaria. Un paziente con scompenso cardiaco testimonierà la propria esperienza.

Commenta l'articolo