19112017Ultime Notizie:

Referendum costituzionale organizzata dalla neonata sede zonale di Acquaviva delle Fonti ( Ba ), A.N.A.S. LIBERI Di

Un grande successo di partecipazione per l’iniziativa informativa sul Referendum costituzionale organizzata dalla neonata sede zonale di Acquavivaanas acquaviva capra delle Fonti ( Ba ), A.N.A.S. LIBERI Di, con il plauso della presidente regionale Anna Capra, che ha portato i saluti del portavoce Antonio Lufrano e della presidenza nazionale. Un organizzazione brillante diretta dal presidente Francesco Lopuzzo e da una squadra di ragazzi giovani e motivati.
La tavola rotonda organizzata il 10 novembre, nasce per rispondere all’esigenza avvertita dalla cittadinanza, di comprendere appieno la riforma costituzionale che ci apprestiamo a votare. Scegliere consapevolmente per il Sì o per il No, rappresenta non solo un diritto, ma soprattutto un dovere per gli elettori, anche con particolare riguardo all’importanza strategica che questa riforma ha e potrà avere in futuro (nel caso di vittoria del Sì).
In una fase storica di profondo scollamento tra rappresentanti e rappresentati, invitare due Consiglieri Regionali (Marco Lacarra e Ignazio Zullo) e due Deputati (Michele Pelillo e Francesco Paolo Sisto), oltre al sempre ottimo Prof. Agostino Meale, ordinario di Diritto Amministrativo presso il Dipartimento di Giurisprudenza dell’Università degli Studi di Bari, serve non solo a soddisfare un’esigenza molto sentita tra i cittadini, ma anche, e soprattutto, a restituire fiducia – una parola troppo poco usata nel rapporto tra elettori ed eletti – alla popolazione.
La risposta degli Acquavivesi è stata assolutamente positiva in termini di partecipazione e di interesse, segno che l’argomento e il format scelto per affrontarlo si sono rivelati corretti e rispondenti ai bisogni cittadini.