20092017Ultime Notizie:

Presso la Prefettura di Trapani si è riunito il tavolo tecnico inter.istituzionale volto alla prevenzione anche nelle scuole

Il giorno 18 c.m. si è riunito “Tavolo Tecnico Inter-Istituzionale” attivato dalla Prefettura di Trapani, alla presenza dei referenti istituzionali dei SERD arte anas astrattaASP 9 di Alcamo, Marsala e Castelvetrano, del MIUR Trapani, e del coordinatore regionale della campagna nazionale “Mettiamoci in gioco”.

Nell’ambito dell’incontro, volto alla programmazione delle attività di prevenzione e approfondimento delle dipendenze da realizzarsi nel primo quadrimestre dell’anno, i referenti hanno deciso di effettuare interventi in alcuni istituti scolastici del territorio provinciale nonché giornate di studio rivolte agli operatori del settore ed alla cittadinanza.

Inoltre è stata posta, ancora una volta, l’attenzione su tutte le conseguenze connesse al possesso, uso e coltivazione della marijuana.

Infatti, il Tavolo Tecnico ha ritenuto necessario promuovere in tutti gli eventi programmati anche una corretta informazione, ribadendo che oltre alle conseguenze psicofisiche correlate all’uso di droga, nei confronti delle persone trovate in possesso delle sostanze stupefacenti (o di piante), viene comunque avviato un procedimento sanzionatorio, sia esso di natura penale o amministrativa, con conseguenti ripercussioni nei confronti dei responsabili delle violazioni.

In tale ottica, il 23 c.m. l’ufficio NOT di questa Prefettura, in collaborazione con il SERD di Marsala ed il coordinatore regionale della campagna nazionale “Mettiamoci in gioco”, ha tenuto un incontro promozionale/informativo nel corso di un’assemblea di istituto programmata dagli studenti del Liceo Scientifico “Pietro Ruggieri” di Marsala.

La giornata è stata anche occasione per presentare il progetto promosso dalla Prefettura “Ci Incontri-Amo” per la promozione del benessere finalizzato alla prevenzione del disagio giovanile e delle dipendenze da sostanze stupefacenti e del GAP.