18102017Ultime Notizie:

Più di 200 prestazioni mediche nella prima giornata di “PreVieni a Cosenza”

Sono state più di 200 le prestazioni mediche rese dai volontari della Misericordia di Cosenza (tra medici e personale infermieristico) durante la prima giornata di “PreVieni a Cosenza”, la campagna di sensibilizzazione alla prevenzione promossa dall’Assessorato alla sanità, alla qualità della vita e alla salute pubblica, guidato da Massimo Bozzo, in collaborazione con la Misericordia di Cosenza e l’A.V.A.S. Presila e svoltasi ieri nel primo tratto di Corso Mazzini sull’isola pedonale.

La prima giornata della campagna è stata dedicata alla prevenzione delle malattie cardiovascolari. Tra le oltre 200 prestazioni offerte ieri ai cittadini dai volontari della Misericordia, nelle apposite postazioni collocate su Corso Mazzini, molte consulenze mediche, il controllo della pressione arteriosa, della glicemia e della saturazione dell’ossigeno. Diversi anche gli elettrocardiogrammi effettuati.

Soddisfazione è stata espressa dall’Assessore Massimo Bozzo che ha partecipato personalmente alla prima giornata di prevenzione.

Il prossimo appuntamento con “PreVieni a Cosenza” è per sabato 23 maggio, sempre su Corso Mazzini. L’iniziativa sarà ospitata all’interno di “Tremenda day”, la manifestazione organizzata da “Exodus”.

Le visite mediche gratuite saranno possibili a partire dalle ore 10,00.

“PreVieni a Cosenza” raggiungerà poi il 31 maggio il quartiere di Via Popilia, il 14 giugno Sant’Antonio dell’Orto e Gergeri e il 21 giugno via degli Stadi.

Altre due date, ancora da decidere, porteranno i mezzi mobili della campagna di prevenzione anche nella frazione di S.Ippolito e a Portapiana.

Commenta l'articolo