16122017Ultime Notizie:

Pinocchio e le LIM: nella Scuola dell’Infanzia dell’ “I.C. Pellegrino” di Marsala l’Open Day coniuga una fiaba classica con le nuove tecnologie

Una fiaba che è anche una delle principali opere letterarie del nostro Paese, la visita dei personaggi in costume “in carne e ossa” e lavagne IMG_4002multimediali di ultima generazione accese in ogni aula. Sono stati questi gli ingredienti dell’Open Day della Scuola dell’Infanzia dell’ I.C. “S. Pellegrino”. L’evento ha coinciso con l’inaugurazione delle LIM – lavagne multimediali – installate in tutti e cinque i plessi che fanno parte dell’istituto comprensivo. “Le LIM – ha detto il dirigente scolastico Domenico Pocorobba – sono il frutto del progetto “Senza LIMiti, la didattica con le LIM” – Pon Fesr 2014/2020” che ha visto lavorare insieme la docente coordinatrice della Scuola dell’Infanzia, Katia Coppola e il DSGA Francesco Gelfo. Si tratta di un finanziamento che ammonta ad oltre 18mila euro che ha consentito di acquistare lavagne interattive per tutti i plessi, comprese aree morbide (divani e tappetini) per la realizzazione di ambienti ideali alla didattica digitale integrata”. Le nuove strumentazioni – perfettamente in linea con la sperimentazione didattica digitale in corso di attuazione in tutto l’istituto e coordinata invece dalla docente Iolanda La Mantia – sono state presentate ieri nel corso dell’Open Day che ha visto tutti i cinque plessi aperti ai bambini che il prossimo anno frequenteranno la scuola dell’infanzia e alle loro famiglie. Per l’occasione è stata scelta una tematica comune che facesse da sfondo per la manifestazione: la fiaba di Pinocchio. Ogni sezione ha declinato la favola in maniera differente, organizzando attività laboratoriali, trasformando le aule in mini cinema grazie alla presenza delle LIM, allestendo un piccolo teatro di marionette, ma in ogni caso mettendo insieme la tradizione e l’innovazione. Vera chicca della giornata è stata la partecipazione straordinaria dei personaggi in costume della fiaba di Pinocchio. Sono stati i componenti della compagnia teatrale “Skené” diretta da Massimo Licari (invitati da Catia Coppola), che già lo scorso dicembre avevano messo in scena con successo nel teatro Impero il musical su Pinocchio, a fare una gradita sorpresa ai bambini, facendo in modo che i piccoli presenti potessero vedere da vicino, non solo il burattino che diventa un bambino vero, ma anche la Fatina, il Gatto, il Grillo parlante e altri personaggi resi noti da Collodi. Inutile dire che l’effetto è stato sorprendente: i bambini esterrefatti insieme ai personaggi hanno intonato le canzoni che accompagnano la favola.

Chiara Putaggio

Docente referente per la Comunicazione