18102017Ultime Notizie:

Parte la fase attuativa del progetto “Cantare il Veneto – La musica che unisce l’Italia”.

vento anas coroÈ tutto pronto! Confermati gli ultimi patrocini siciliani, quello della Provincia di Messina, del Comune di Santa Lucia Del Mela (ME), del Comune di Sinagra (ME), affiancati a quello della Provincia di Verona. Tra poco più di venti giorni ed esattamente il 29/05/2015, il famoso coro La Parete di Verona sbarca in Sicilia per portare 40 anni di canti popolari veneti a Messina e provincia, accompagnati da rappresentanti ANAS Veneto e delle sedi ANAS del territorio, in questo tour peloritano fatto di musica e colori volto a creare un ponte virtuale tra Veneto e Sicilia. Infatti, il progetto ambizioso di ANAS Veneto, sta per concretizzarsi dopo essere nato, appunto, per far conoscere, alla splendida terra baciata dal sole, il famoso coro che vanta 40 anni di canti ed amicizia. La Parete sarà affiancato in alcune occasioni dal famoso gruppo musicale peloritano I Cantustrittu che si esibiranno negli antichi e nuovi suoni di Sicilia. A questo ambizioso progetto di ANAS hanno voluto, fortemente, partecipare all’evento i vari comuni del comprensorio peloritano, con in testa il Comune di Messina che ha invitato il coro ad esibirsi nei luoghi caratteristici e suggestivi della meravigliosa cornice a ridosso dello stretto.

Questi gli appuntamenti che dal 29/05/2015 accompagneranno, a suon di musica, la provincia di Messina: giorno 29/05/2015 Comune di Sinagra (ME) in serata esibizione; Giorno 30/05/2015 nel tardo pomeriggio esibizione del coro presso l’Enoteca Provinciale di Messina, unitamente al gruppo I Cantustrittu; giorno 31/05/2015 nel pomeriggio esibizione nel Comune di Santa Lucia del Mela; Giorno 01/06/2015 in serata esibizione nel Comune di Torregrotta; Giorno 02/06/2015 la sera esibizione del coro nella chiesa di San Giuliano (ME) insieme a I Cantustrittu.

Ecco il programma, a dir poco affascinante dal punto di vista socioculturale, perché l’Italia è arte, storia e cultura e deve, e dovrà sempre, essere unita. Non saranno certo le distanze a limitare il divulgare di usi, luoghi, e costumi da conoscere e vivere di questo nostro bel paese invidiatoci da tutto il mondo.

 

Pietro AMANTE

Commenta l'articolo