18102017Ultime Notizie:

Parco Nazionale dell’Aspromonte (RC)

Ha preso il via ieri mattina la sistemazione della tabellazione del Parco Nazionale dell’Aspromonte relativa all’area di Riserva Integrale (zona A), affidata dall’Ente alla cooperativa agricola forestale ICOS, alla presenza del direttore dell’Ente Parco Nazionale dell’Aspromonte Tommaso Tedesco, del funzionario ing. Sabrina Scalera e dei Direttori dei Lavori.

Le tabelle che saranno presenti lungo tutto il perimetro della zona A, applicano, pedissequamente, gli standard previsti nel nuovo disciplinare per la progettazione, la sistemazione dei sentieri e la realizzazione della cartellonistica di valorizzazione, promozione e confine del Parco Nazionale dell’Aspromonte, adottato dall’Ente nelle scorse settimane.

La tabellazione esplicita, in maniera chiara e diretta, le normative che regolano la fruizione dell’Area Protetta, nell’estremo rispetto dell’ambiente circostante e della natura incontaminata.

Al contempo, prosegue speditamente la manutenzione della rete sentieristica e della cartellonistica, finanziata con fondi PSR CALABRIA, con l’obiettivo di migliorare la fruibilità dei sentieri e la percezione dell’area protetta, attraverso una segnaletica chiara e comprensibile, che possa contraddistinguere i sentieri non solo come importante e caratteristica via di passaggio ma anche come strumento socio-educativo.

Interventi che seguono una progettualità ben definita e una programmazione che la struttura dell’Ente coltiva sviluppando l’idea di una fruizione sostenibile del Parco migliorando, altresì, l’attrattività turistica del comprensorio aspromontano.

Dopo questo primo traguardo il Parco successivamente installerà lungo il proprio confine la segnaletica di promozione e delimitazione dell’area protetta, coltivando sempre e comunque la missione principale dell’Ente.

Commenta l'articolo