20102017Ultime Notizie:

MODICA (RG): Primo intervento di disinfestazione “Utile operazione preventiva allo svilupparsi degli insetti”

E’ in programmazione il primo intervento di disinfestazione delle zone abitate del territorio (in allegato i giorni e le zone di intervento).

Il Servizio è affidato, alla Ditta Supremambiente, di Giuseppe Celauro, di Naro (AG).

Le operazioni saranno eseguite nelle ore notturne (dalle ore 0.00 alle ore 4.00) comprese fra giorno 7 e 15 maggio prossimo venturo.

La cittadinanza residente nelle zone interessate dall’intervento notturno sarà informata, la mattina precedente l’intervento, a mezzo bandizzazione audio/auto diffusa, con opportuno comunicato contenente le ore dell’intervento, oltre alle informazione sul comportamento che la cittadinanza dovrà tenere durante le operazioni di disinfestazione.

“Abbiamo voluto organizzare per tempo, commenta il sindaco Ignazio Abbate, la disinfestazione del territorio comunale al fine di garantire un’azione preventiva contro la diffusione di insetti, sopratutto zanzare, che nel periodo estivo nelle ore notturne infastidiscono il riposo e la quiete.

La disinfestazione avrà effetto sulle larve di insetto e quindi sarà utile a bloccarne lo sviluppo”.

1° Tornata disinfestazione del territorio

Maggio/2015

Zone d’intervento accorpate per singolo intervento notturno  

Dalle ore 00 alle ore 4.00 del 07 maggio 2015

(notte fra mercoledì 6 e giovedì 7 maggio) 

Tutto il centro abitato di Modica Bassa (compreso zona S. Paolo, p.zza Campailla, Via Napoli, c/so Garibaldi, la piazzetta della stazione FF.SS.), Via Gerratana (fino al ponte “passo gatta”) – Viale Quasimodo (fino alla farmacia Guccione), Via Fiumara – Impianto di Depurazione – Via Tirella (fino al ponte S. Giuliano).

Tutte il centro abitato del quartiere Dente (comprese Via Nuova S. Antonio, Via Michele Pulino, Via Nazario Sauro fino all’incrocio con la strada Nazionale Modica /Ragusa – via Dente Crocicchia fino al cavalcavia sulla ex SS. 115), zona Cimitero, via G. Pluchino, intersezione Piano Ceci con via Mantegna Idria, c.da Scardacucco . 

Dalle ore 00 alle ore 4.00 del 12 maggio 2015

(notte fra lunedì 11 e martedì 12 maggio) 

Tutto il centro abitato di Modica Alta, via Fontana (con inizio subito dopo la farmacia Guccione ), zona ex foro boario ed ex mattatoio , Corso S. Giorgio, via Roma, via Modica Gerratana, Via Catagirasi, Via Loreto, Via Loreto Gallinara fino all’industria di bevande “Polara, Villa Barco, c.da Montesano”.

Tutto il centro abitato della frazione di Frigintini compreso S. Giugiuzzo Fasana, zona Torre Pallazzelle, c.da Pozzo Cassero, “Tre Pizzi”, Via Campanella, impianto di depurazione della frazione, via Bussello, via Cellina Scalonazzo, parco archeologico di Cava Ispica. 

Dalle ore 00 alle ore 4.00 del 13 maggio 2015

(notte fra martedì 12 e mercoledì 13 maggio) 

Tutto il centro abitato del quartiere Sorda (compresa la via Nazionale, via Trani, Via S. Giuliano “fino al ponte omonimo”, Via Caitina, Via Monserrato, Via Silla, Via Muzio Scevola, Via S. Cuore e traverse, Via Risorgimento e traverse, Via R. Partigiana e traverse, Via Aldo Moro “compresa area esterna nuovo tribunale”,S. Elena Pietre Nere” dal Ponte S. Giuliano a salire, via Trapani Rocciola ed agglomerato di contrada Cozzo Rotondo, c.da Trebalate, c.da Serrapero , c.da Torre Rodosta Calicantoni, C.da Passo Parrino. 

Dalle ore 00 alle ore 4.00 del 14 maggio 2015

(notte fra mercoledì 13 e giovedì 14 maggio)

Ex Statale 115 (dalla zona artigianale fino alla rotatoria di via Sacro Cuore traverse comprese – Treppiedi Sud (zone cooperative) e Treppiedi Nord (zona edifici popolari) – Via Sorda Sampieri (dalla rotatoria con la via R. Partigiana fino al Mulino San Filippo) – Via Modica Ispica e vie limitrofe (dall’incrocio “FIAT” in direzione Ispica fino al monumento “Gigi Olivari” – c.da Catanese, C.da Musebbi e vie limitrofe (dalla via Modica Ispica fino alla Ditta Blanco Calcestruzzi), c.da Pirato Grande e Pirato Cava Maria (dietro Bar Fucsia e zona chiesa S. Luca), c.da Quartarella (dall’incrocio sulla P.le Sorda Sampieri sino all’incrocio subito dopo la rivendita tabacchi di c.da Quartarella); 

Dalle ore 00 alle ore 4.00 del 15 maggio 2015

(notte fra giovedì 14 e venerdì 15 maggio) 

Tutto il centro abitato della frazione Zappulla – tutto il centro abitato della frazione di Maganuco, aree ASI, impianto di depurazione reflui del Consorzio ASI ed aree circostanti, stradina sulla scogliera che da Maganuco conduce verso Punta Regilione (fin dove percorribile) e le zone paludose nei pressi dell’Hotel Cabrera

Tutto il centro abitato della frazione di Marina di Modica compreso via del Laghetto e le aree limitrofe al laghetto, strada interna che collega Marina di Modica con la frazione di Maganuco, la strada sulla scogliera di Punta Regilione e la Strada Provinciale Pozzallo Sampieri (tutto il tratto ricadente nel territorio comunale) ivi comprese tutte le vie (a monte ed a valle) ad essa collegate, e la strada di collegamento fra la Prov.le Pozzallo Sampieri e la Prov.le Sorda Sampieri (nei pressi Oasi dei Re).

 

Commenta l'articolo