15122017Ultime Notizie:

MODICA (RG): Corso di paleontologia per sette studenti universitari

Al Palacultura incontro con il sindaco. Dall’11 maggio si apre il quarto scavo a Calicantone 

I sette corsisti di paleontologia*, facenti parte della scuola di specializzazione di archeologia della facoltà di lettere dell’Università di Catania, che presto inizieranno a lavorare al quarto scavo di c.da “Calincantone”, hanno incontrato, questo pomeriggio, il sindaco, Ignazio Abbate, al Palacultura, accompagnato dalla dr.ssa Annamaria Sammito della soprintendenza di Ragusa.

La dr.ssa Simona Sirugo terrà il corso di paleontologia che si aprirà l’11 maggio e si concluderà il 24 dello stesso mese.

Il quarto scavo nell’area di “Calicantone” è finanziato dall’Università di Catania, dalla soprintendenza di Ragusa e dal Museo civico di Modica.

Nella passata esperienza, lo scorso anno, furono ritrovati importati reperti archeologici compresa una capanna.

Nell’area archeologica lavoreranno altri studenti di archeologia e alla fine del corso sarà fatto un consuntivo dell’opera svolta.

All’incontro erano presenti il vice sindaco, Giorgio Linguanti e gli assessori Giorgio Belluardo e Rita Floridia. 

*La paleontologia (letteralmente «studio dell’essere antico») è quella branca delle scienze naturali che studia, attraverso i fossili, gli esseri e organismi viventi vissuti nel passato geologico e i loro ambienti di vita sulla terra, e la cui presenza è testimoniata sin dall’era precambriana, 3.8 miliardi di anni fa, proprio tramite i fossili stessi. In particolare essa studia e analizza i diversi aspetti degli organismi vissuti sulla terra per poter definire “la loro identità, origine, evoluzione il loro ambiente, e ciò che possono dirci sul passato organico e inorganico della Terra”.

Commenta l'articolo