19092017Ultime Notizie:

Missione A.N.A.S. in Macedonia: le considerazioni del portavoce nazionale dell’associazione

Nel corso dell’incontro con i parlamentari macedoni, il portavoce DSC_1339dell’associazione ha avuto modo di esporre le proprie considerazioni sulle possibili conseguenze che potrebbero comportare questa pesante migrazione in atto.
Secondo il portavoce dell’associazione si tratta, infatti, di una guerra volta a distruggere il Welfare del Stati comunitari, in particolare Italia e Belgio. Si tratta di una emergenza che richiede l’urgente presa di coscienza da parte dei capi di Stato della grave crisi in atto prodotta dall’invasione in atto da parte della cultura islamica.
Pertanto solo l’Europa dei popoli, e non l’Europa della finanza, può e deve essere in grado di dare un grande impulso volto alla possibile risoluzione di questa drammatica situazione.

Commenta l'articolo