14122017Ultime Notizie:

MILAZZO (ME):Interventi di bitumazione delle strade cittadine

Il via libera al bilancio stabilmente riequilibrato consente di sbloccare un altro intervento che da tempo era stato progettato: la sistemazione di molte strade cittadine che necessitavano di manutenzione in quanto negli anni, proprio per la carenza di risorse, è stato possibile operare solo con dei “rattoppi”.

Nei giorni scorsi hanno avuto concreto inizio i lavori di scarificazione e bitumazione di alcuni tratti danneggiati prevalentemente nella Piana. La spesa prevista ammonta a 150 mila euro ed a eseguire le opere è la ditta “Opera appalti s.r.l”. di Torregrotta che si è aggiudicata la gara con un ribasso percentuale del 37 per cento. Le zone interessate sono la via Pirandello, via San Basilio, l’incrocio della via Libertà a San Pietro, la via Kennedy, la via Orgaz e la via Garrisi a Santa Marina, la via Torretta a Bastione e viale Sicilia (asse viario). I lavori proseguiranno poi nel centro cittadino riguardando la Salita Cappuccini, via Cavallotti, via Calatafimi, via E. Cosenz, piazza Mazzini, via marina Garibaldi, via marinaio d’Italia incrocio piazza san papino, l’accesso alla guardia medica di via Impallomeni, via Pistorio e l’incrocio via Cumbo Borgia-piano Baele. Nella pianificazione è stato inserito anche l’intervento, da sempre atteso del parcheggio esterno all’ospedale “Fogliani” di Grazia. “Una parte considerevole di territorio verrà manutenzionato – spiega l’assessore ai lavori pubblici Santi Romagnolo – e se non ci saranno intoppi, tra circa due mesi verranno radicalmente sistemati ulteriori 56 mila mq. di arterie stradali ad elevato traffico veicolare grazie alla seconda fase del progetto pilota per la riduzione del carico inquinante. Infatti l’Urega di Messina ha aggiudicato all’impresa Chiofalo di San Filippo del Mela (ribasso 35 per cento) l’appalto di altri 4 milioni di euro per interventi di consolidamento della pavimentazione con scarificazione a freddo e successivo   rifacimento dello strato di usura e trattamento del nuovo asfalto con prodotto fotocatalitico, nonché il ripristino della segnaletica. Il progetto interessa anche i comuni di Condrò, Gualtieri Sicaminò, Pace del Mela, San Filippo del Mela, San Pier Niceto e Santa Lucia del Mela, ma la nostra città riceverà un sostanzioso intervento in molte strade (via dei Mille, via Francesco Crispi, via Luigi Rizzo, via Nino Bixio, Lungomare Garibaldi, Birago, Cumbo Borgia, Nino Ryolo, Enrico Cosenz, Natale Puglisi, Orsa Maggiore, Cristoforo Colombo, Piazza Roma, Pistorio, XX Luglio, Massimiliano Regis e Maio Mariano). “Crediamo si tratti di una ulteriore importante opportunità – ha aggiunto il sindaco Carmelo Pino -. Dopo il positivo intervento in alcune strade, in fase di prima attuazione del progetto pilota, adesso potremo dar corso alla sistemazione di svariati chilometri di arterie stradali che verranno riqualificate senza che nulla gravi sulle casse comunali che in passato sono state impegnate, in tutto o in parte, a finanziare la realizzazione di interventi manutentivi delle strade pubbliche. E anche stavolta cercheremo di contenere i disagi”.

Commenta l'articolo