14122017Ultime Notizie:

MESSINA: Entro il 2 aprile le domande per l’assegnazione di posteggi nel mercato di Villaggio Aldisio

Scadrà giovedì 2 aprile il termine di presentazione delle domande per l’assegnazione in concessione decennale di 30 posteggi di nuova istituzione, disponibili nel mercato bisettimanale del mercoledì e giovedì “Villaggio Aldisio”, per la vendita di prodotti del settore non alimentare. I posteggi, come da planimetria allegata al bando, sono  contrassegnati con i numeri 18 – 19 – 20 – 21 – 22 – 71 – 72 – 73 – 74 – 75 – 76 – 77 – 78 – 79 – 80 – 81 – 82 – 83 – 84 – 85 – 86 – 87 – 90 – 91 – 92 – 93 – 94 – 97 – 99 – 100. Possono presentare domanda di partecipazione gli operatori commerciali, persone fisiche titolari di impresa individuale e le società regolarmente costituite o cooperative in possesso dei requisiti di cui all’articolo 71, comma 1, del decreto legislativo 23 marzo 2010 n. 59, che non siano già in possesso di altra autorizzazione nello stesso mercato. La domanda, completa di bollo, deve essere indirizzata al Comune di Messina, dipartimento Servizi alle Imprese – Palazzo Satellite – piazza Stazione 3° piano, e trasmessa a mezzo di raccomandata con avviso di ricevimento. La graduatoria verrà formata in base ai criteri di priorità individuati dalla Conferenza Unificata nell’Intesa del 5 luglio 2012, pubblicata nella Gazzetta Ufficiale n. 79 del 4 aprile 2013 e, in particolare, quelli specificati nel Documento unitario delle Regioni e Province Autonome: anzianità di iscrizione fino a 5 anni = 40 punti; anzianità di iscrizione maggiore di 5 anni e fino a 10 = 50 punti; anzianità di iscrizione oltre i 10 anni = 60 punti; criterio relativo alla presentazione da parte dell’impresa del DURC o del certificato di regolarità contributiva, in quanto non previsto dalla legge regionale come requisito obbligatorio: punti 3. In caso di parità di punteggio, ordine cronologico della data di spedizione della raccomandata con la quale viene inviata la domanda; a parità di data, carico familiare e, in caso di ulteriore parità, maggiore età del richiedente. Il bando è disponibile sul sito www.comune.messina.it o sulle News di quello dell’Ufficio stampa, www.stampacomunemessina.it.

Commenta l'articolo