16122017Ultime Notizie:

Medaglia d’argento al merito di Marina al giovanissimo reggino Giovanni Romeo per un eroico salvataggio nel mar di Sardegna

Un meritato riconoscimento ad un cittadino reggino che anche se vive e lavora in Sardegna ha portato lustro allaIMG-20161003-WA0004_1 sua città natale, Reggio Calabria. Con il suo impegno e la sua devozione è stato più volte impegnato nello Stretto di Sicilia, a Lampedusa, in soccorso dei numerosi profughi provenienti dal nord Africa. Ma gli viene riconosciuto il merito per un’altra sua azione di generosità e per questo il Ministero della Difesa, “visto il decreto legislativo 15 marzo 2010 n.66 recante “codice dell’ordinamento militare e successive modificazioni e integrazioni; visto il decreto del Presidente della Repubblica 15 marzo 2010 n.90 concernente “testo unico delle disposizioni regolamentari in materia di ordinamento militare” e successive modificazioni e integrazioni; visto il parere del Capo di Stato Maggiore della Marina Militare, ha decretato la concessione della medaglia d’argento al merito di Marina al Sottocapo di 3° classe nocchiere di porto Giovanni Romeo, nato l’11 giugno 1988 a Reggio Calabria, con la seguente motivazione:
“ai servizi di macchina di motovedetta durante una complessa operazione di ricerca e soccorso in mare con proibitive condizioni meteorologiche, il 1° ottobre 2015 nel mar di Sardegna ha operato con altissima professionalità, abnegazione, grande perizia marinaresca, sprezzo del pericolo ed encomiabile altruismo per portare in salvo l’equipaggio dell’imbarcazione a vela “For Us”. Con il suo operato dava lustro e onore alla Marina Militare italiana e al Corpo delle Capitanerie di Porto