19112017Ultime Notizie:

L’Istituto Nazionale di Bioarchitettura partecipa al progetto «Comfort»

comfortAnche quest’anno, nel Centro Fieristico “Le Ciminiere” di Catania,
l’Istituto Nazionale di Bioarchitettura, partecipa al PROGETTO COMFORT
2017, di cui è partner istituzionale dalla sua fondazione.
Per questa IX edizione l’Istituto ha costituito un Comitato Tecnico
Scientifico nei settori EXPO AMBIENTE, EXPO ECO COSTRUZIONI, EXPO
ENERGIA, EXPO IMPIANTI TECNOLOGICI HVAC-R, all’interno dei quali fra i
nomi più illustri c’è il presidente nazionale Anna Carulli.
L’ Evento, organizzato dal Coordinamento INBAR Sicilia composto da
Matteo Catanese (Pres. Sezione Agrigento e Coordinatore Inbar
Sicilia), Dario Antignano (Pres.Sezione di Catania), Tommaso Ferrara
(Pres. Sezione di Messina) e Salvatore Cusumano (Pres. Sezione di
Trapani), avrà luogo nella Sala Ciclope il 7 aprile dalle ore 14.30
alle 19.00 e tratterà il tema: “BENESSERE E SPAZIO ABITATIVO: Le città
da reinventare tra strategie, sfide e competenze”.
Porgeranno i saluti: il Presidente Nazionale INBAR Anna Carulli; i
referenti del Progetto Comfort dott. Peci e dott.ssa Giacone; il
Dirigente Regionale Salvatore Cocina; il Vice Presidente VIII Comm.
Amb. e Terr. Camera dei Deputati Serena Pellegrino; il Presidente
della Consulta Reg. Giovanni Lazzari; il Presidente dell’Ordine
Architetti di Catania Giuseppe Scannella; il Presidente Ordine
Ingegneri di Catania Santi Cascone; il Coordinatore Inbar Sicilia
Matteo Catanese; il Presidente INBAR Catania Dario Antignano.
Relazioneranno Paolo Guarnaccia (Dall’Agricoltura all’Architettura),
Carmelo Celona (Centri storici giacimenti culturali: dalla
comprensione al Ri.U.So, dal progetto urbano al processo sociale),
Giacomo Guglielmo (Energia e open data: il caso siciliano), Fabio
Massimiliano Germanà (Linguaggio,Benessere, Ricchezza,Economie),
Salvatore Cusumano (Sicilia casa comune luogo dell’anima), Dario
Antignano (Abitare sostenibile).
Una tavola rotonda a cui parteciperanno tutte le autorità presenti e
il dibattito concluderanno i lavori.
Il giorno successivo, a partire dalle 15,00, nella Sala Ionio,
nell’ambito del Convegno Dibattito “Linee guida per l’energia e la
sostenibilità: Smart Cities metropolitane” saranno quattro le
metodologie a confronto, fra cui quella dell’INBAR, con l’intervento
del Presidente Nazionale Anna Carulli.