15122017Ultime Notizie:

Le istituzioni a Vigasio si fidano di ANAS. Nuove cariche per Pro Loco e Istituto Don Gedeone, elette due socie del direttivo ANAS

A seguito dell’insediamento della nuova amministrazione di Vigasio tira aria nuova nel paese, che consta ormai di quasi 10.000 anime. Il primo passo è stato rifondare il direttivo della Pro Loco, associaziofoto anas di giacomo de zordone addormentata da una gestione pressoché vacante nell’ultimo periodo. Tra i nomi dei consiglieri eletti spunta quello della responsabile della sede operativa ANAS di Vigasio, Linda di Giacomo, che ha ricevuto un discreto numero di consensi dai soci Pro Loco a dimostrazione del buon lavoro svolto e della considerazione che ANAS nutre all’interno delle altre realtà associative. Inoltre, a seguito dell’ultimo consiglio comunale tenutosi il 27 luglio nella sala consiliare di Via Bassini, quando c’è stato da decidere il rappresentante del Comune all’interno dell’istituto Don Gedeone Massaggia, la maggioranza ha votato all’unanimità il nome della responsabile progetti ANAS Veneto, Carla De Zordo, (conosciuta per aver incontrato solo nell’ultimo anno, unitamente ai volontari ANAS, più di 1500 ragazzi per il progetto anti alcool attuato nelle scuole della provincia), segnale questo di massima fiducia da parte dell’amministrazione comunale nell’operato di ANAS e dei propri rappresentanti. Il Portavoce regionale ANAS Avv. Massimiliano Ferri ha voluto dichiarare in una nota: “Siamo estremamente lusingati e soddisfatti che sia le associazioni sia le istituzioni ripongano in noi e nei nostri operatori massima fiducia, questo è il segnale che il mondo del volontariato è da valorizzare, pertanto ringrazio tutti i soci della Pro Loco che ci hanno dato fiducia, l’Amministrazione comunale di Vigasio e, infine , il Sindaco di Vigasio Eddi Tosi che, come promesso, sta dando spazio al mondo delle associazioni”.

Commenta l'articolo