18122017Ultime Notizie:

l’Associazione “Angeli di Quartiere C.T.C. Corpo di Tutela Civile affiliata ANAS

photol’Associazione “Angeli di Quartiere C.T.C. Corpo di Tutela Civile è nata a Sava (TA) il 17 Gennaio 2015,  dall’impegno di un gruppo di persone pronte a mettersi in gioco, e con lo scopo di aiutare i più bisognosi. 

La nostra associazione si basa sui principi fondamentali della Protezione civile in genere, e in particolar modo ci occupiamo di :

·Assistenza ai poveri, agli emarginati, agli extracomunitari, ai tossicodipendenti, ai disadattati e ai bisognosi in genere;

·Servizio di accompagnamento e assistenza nel traffico cittadino alle persone anziane con difficoltà di deambulazione;

·Attività di prevenzione e contrasto della microcriminalità attraverso la presenza e la partecipazione alla vita sul territorio nonché la sensibilizzazione dei cittadini e delle istituzioni alla convivenza civile ed al rispetto per il prossimo;

· Attività di contrasto all’intolleranza e alla discriminazione in tutte le sue forme, con particolare riferimento alla discriminazione razziale, etnica, religiosa e sessuale;

· Promozione ed attivazione di centri d’accoglienza, dormitori, rifugi e strutture ambulatoriali o medico-sanitarie per l’assistenza alle categorie più deboli, con particolare riferimento agli emarginati e alle donne e agli anziani.

· Raccolte alimentari, di vestiario, giocattoli, materiale scolastico, oggetti per l’infanzia…

Già dopo pochi giorni dall’apertura, abbiamo ricevuto richieste di aiuto da parte di 5 famiglie veramente bisognose, e grazie all’impegno di tutti i volontari, siamo riusciti a reperire in poco tempo  materiale e a distribuirlo.

Abbiamo reperito in soli due mesi:  2,5 quintali di pasta e pelati, circa 250 capi d’abbigliamento per neonati e circa 150 per adulti, 3 Passeggini, 2 carrozzine, 2 culle, giocattoli e tuttora stiamo ricevendo donazioni di ogni tipo dalla comunità “Savese” che fin da subito ha preso a cuore la nostra iniziativa è ci sostiene.

Da pochi giorni abbiamo raggiunto il primo “Grande traguardo”, l’assegnazione di una sede da parte del Comune di Sava che verrà utilizzata come magazzino, ma soprattutto come punto di riferimento alle famiglie  per ricevere assistenza.

Un altro importante traguardo sarà raggiunto il 19 Marzo, festa di San Giuseppe. In tale occasione Noi in collaborazione con altre Associazioni distribuiremo pacchi viveri e beni di prima necessità, a numerose famiglie bisognose, che ahimè, nel nostro paese sono tante.

Stiamo già lavorando ad altri progetti che speriamo di realizzare al più presto in modo da trovare nuove alternative per contrastare il fenomeno della povertà, che purtroppo ancora al giorno d’oggi, è un sintomo irrisorio della società moderna.

Commenta l'articolo