21052018Ultime Notizie:

l’ANAS Presenta a Torino “Sedotta e sclerata”di Ileana Speziale

Il prossimo 17 maggio si terrà a Torino, presso la sede dell’ ANAS Piemonte sita Druento presso il Centro internazionale dl Cavallo, la presentazione del libro, a cura dell’autrice, Ileana Speziale:

“Sedotta e sclerata”

L’evento ha avuto il patrocinio della Città Metropolitana di Torino.

Ileana Speziale,  figlia del nostro Presidente Nazionale, in questo libro, in qualche modo, racconta la storia di una vita reale.

Il  volume è stato adottato dall’ANAS come libro dell’anno al fine di poter sensibilizzare gli animi, in quanto – come ha sostenuto il portavoce dell’Associazione – determinate esperienze possono essere capite solo da chi purtroppo le vive. Inoltre il portavoce ha raccontato un importante e significativo esempio il cui insegnamento è che solo chi ha i figli può capire le difficoltà di non dormire la notte, di stare sempre all’erta e quant’altro. Chi non vive questa esperienza difficilmente ne potrà capire realmente il significato.

Al di là delle frasi e delle circostanze – ha detto ancora il portavoce – ci si augura che per l’occasione possano partecipare tutti i soci e non solo quelli del Piemonte, ma anche delle province limitrofe, al fine di poter trasmettere il contenuto di un libro che è la storia di una persona reale, della cui esperienza si può fare tesoro, per imparare a valorizzare la vita e di conseguenza spogliarsi da quei pregiudizi che ogni giorno ci fa essere ipocriti e, soprattutto, anche poco attenti alle esigenze dell’uomo e della famiglia.


 

“Sedotta e sclerata”di Ileana Speziale

Emily è una ventenne impegnata a godere della giovinezza e a trovare il giusto equilibrio tra amore, passione e amicizia.

Il mondo sembra però crollarle addosso quando un giorno le viene diagnosticata una “strana” patologia. Ma Emily, spinta dall’affetto di amici e genitori, non ci sta.

È l’inizio di una battaglia che la porterà a scoprire quanto sia fondamentale vivere con passione ogni attimo e a capire che nulla potrà mai cambiare la sua vita.