20092017Ultime Notizie:

L’amministrazione comunale ricorda Paolo Borsellino “Vogliamo restituire un messaggio di speranza”

19 luglio 2015“Dal sacrificio di questi uomini sorgerà una società migliore”, così recita la stele dedicata a Paolo Borsellino e ai suoi agenti di scorta e su cui domenica 19 luglio 2015, il sindaco di Ficarazzi, Avv. Paolo Francesco Martorana, insieme ai sindaci di Bagheria e Casteldaccia, ha deposto una corona di fiori.
La cerimonia ufficiale è stata preceduta da una breve staffetta che ha coinvolto i tre primi cittadini e che è partita dal lido Crocicchia, luogo in cui sono approdate poco prima le Prue Latine, le vele della legalità salpate dal Piano Stenditore del lungo mare di Aspra.
“La legalità non è uno sponsor ma una pratica che deve interessare il nostro modus vivendi e che trova adempimento nella volontà di compiere a pieno il proprio dovere…”, è stato il pensiero condiviso dal presidente Silvana Saguto, I sezione misure di prevenzione del tribunale di Palermo e della Prof.ssa Marianna Domenica Piazza, vicesindaco del Comune di Trabia e nipote di Domenico Geraci, il sindacalista candidato a sindaco di Caccamo, ucciso per mano mafiosa nell’ottobre del 1998.
Il sindaco di Ficarazzi ha ringraziato per la copiosa partecipazione da parte della Polizia di Stato di Bagheria e delle associazioni Scorta Civica Palermo e Le Agende rosse.
” Abbiamo voluto che fosse il giorno della speranza.. In attesa della verità..”, ha dichiarato il sindaco di Ficarazzi, alla luce delle ultime notizie che hanno leso moralmente Lucia Borsellino, figlia di Paolo Borsellino.

Commenta l'articolo