18122017Ultime Notizie:

La Settimana delle Sezioni UILDM 2016

Il 9 ottobre si è conclusa la seconda edizione della Settimana delle Sezioni UILDM, evento promosso dall’Unione GrazieItaliana Lotta alla Distrofia Muscolare per sensibilizzare sull’operato delle proprie Sezioni locali a favore di tutte le persone con disabilità.

L’iniziativa è stata caratterizzata da una massiccia condivisione in Rete delle storie dei volontari che hanno raccontato con passione come UILDM sia entrata nelle loro vite –  prendendoli per mano – e come a loro volta abbiano scelto di prendere per mano l’associazione, facendola diventare una parte fondamentale del loro percorso.

 

«100.000 persone hanno guardato, ascoltato e condiviso le storie di vita vissuta dai nostri volontari, le esperienze delle nostre Sezioni e di chi vive la UILDM #tuttiigiorni – dichiara Marco Rasconi, Presente Nazionale UILDM. – È un’attenzione che ci dà forza e che ci fa capire che siamo sulla strada giusta per far conoscere le importanti attività che promuoviamo per migliorare la qualità della vita di tutte le persone con disabilità e a sostegno della ricerca, tramite il supporto a Fondazione Telethon, per la quale tra poche settimane le nostre Sezioni scenderanno in campo sul territorio».

 

“Forza”, “Coraggio”, “Lotta”, “Esempio”, “Determinazione”, “Grazie” sono le parole più utilizzate per commentare video e immagini della Settimana, a conferma che l’obiettivo di spiegare che Più alto l’ostacolo, più forte la nostra determinazione è stato raggiunto! Questo grazie a testimonial come Anna, Mary, Raffaele e Andrea che con naturalezza e semplicità hanno trasmesso l’importanza di lottare per le pari opportunità; di rimanere uniti, in famiglia e nella propria rete di relazioni, per realizzare l’autonomia e progetti di vita indipendente; di donarsi con generosità e gratuità agli altri, comunicando il messaggio con la forza dell’esempio.

 

«Questo evento, con gli open day presso le nostre sedi locali e varie iniziative speciali realizzate, è stato l’occasione per le Sezioni, i volontari, i soci e tutti gli amici di UILDM non solo per farsi conoscere, ma anche per ricordarsi reciprocamente le forti motivazioni alla base di tanto impegno, per ritrovarsi più forti e determinati nelle future progettualità, per riaccendere quella passione per UILDM che come una fiamma deve essere curata e protetta per continuare ad alimentarsi e a stimolare la partecipazione di tanti altri», dichiara Leonardo Baldinu, Consigliere Nazionale con delega agli Eventi pro UILDM.