13122017Ultime Notizie:

L’A.N.A.S. punto di riferimento per la progettazione Comunitaria

  Contribuire a costruire solide  relazioni fra PAESI dell’Unione Europeaabruzzo anas pagoda con Università, Associazioni e SME per lo sviluppo dei territori e intervenire su problematiche sociali, giovanili, imopreditoriali, di formazione e di ICT attraverso lo sfruttamento dei programmi comunitari.

Questo l’obiettivo del Protocollo d’Intesa che sarà siglato a Valencia il prossimo 14 luglio 2016 tra ANAS- Associazione Nazionale di Azione Sociale (italia), Università di Valencia con l’istituto di Ricerca Polibienestar (Spagna) e la società Aurea L&G Trading LTD (Malta).

L’accordo, frutto di un lungo lavoro di confronto attivato dall’Aurea L&G Trading LTD con l’ANAS e Università di Valencia, prevede la condivisione e lo sviluppo di iniziative progettuali nell’ambito di programmi comunitari a valere sulle diverse tematiche: donne, giovani, ICT, Formazione (piattaforma di e-learning), imprese.
Il Protocollo d’Intesa disciplina alcune regole procedurali mirate a stabilizzare la relazione fra gli enti e consentire a tutti i soggetti coinvolti di avere elementi stabili in grado di garantire una migliore programmazione di medio e lungo periodo.
“Si tratta di un risultato importante sia dal punto di vista del merito che del metodo -  afferma la Director di Aurea L&G Trading ltd -. Da una parte, auspichiamo che questo Accordo consenta agli enti sottoscrittori di agire in un quadro di negoziazione più stabile con altri operatori e partner europei, definendo dei principi di armonizzazione di interventi progettuali; dall’altro, la condivisione di azioni con gli ALTRI PARTNER Europei è un esempio concreto di collaborazione pubblico-privato che crea condizioni di contesto in grado di accelerare la strutturazione e programmazione di un progetto rispetto ad una determinata call bandita della Commisione Europea, ringrazio il Direttore dell’Istituto di Ricerca, Dr. Jorge Garces, per l’invito ad intervenire alla presenza del suo Gruppo di ricerca e di professori per realizzare una lezione sui fondi comunitari e per presentare il lavoro e la metodologia attuata”.

“Grazie al lavoro- commenta la Presidente di ANAS Dott.ssa Alessandra Giannola- svolto negli ultimi mesi la nostra associazione è diventata punto di riferimento per la progettazione comunitaria e su tale via vogliamo continuare, intensificando i rapporti di collaborazione e rispondendo sempre più alle esigenze del territorio e delle nostre Associazioni aderenti attraversa una programmazione progettuale coordinata e condivisa con partner di eccezione come quelli sottoscrittori del Protocolli d’intesa”.
Il Protocollo d’Intesa entrerà in vigore il 1° settembre 2016, sarà sottoscritto tra le parti alla presenza dell’Avv. Laura Carbone, referente e Presidente del Comitato direttivo della partnership stabile tra le parti. A partire da quella data, altri soggetti potranno aderire e condividerne gli obietti e le iniziative. Dal momento dell’adesione le parti si impegnano a rispettare nei suoi confronti quanto previsto nel Protocollo d’Intesa al momento della sottoscrizione.