15122017Ultime Notizie:

“IO SONO CRISTIANO” manifestazione con corteo contro l’indifferenza ed il negazionismo

anas corteo sA seguito delle vicende che hanno visto tanti Cristiani nel mondo,  vittime di intolleranza  e di violenza, la Direzione dell’Associazione, riunitasi a Torino il giorno 11 c.m., ha deliberato di organizzare a Palermo, per il prossimo 23 aprile 2015,  un corteo che partirà ALLE ORE 16,00 da Piazza Massimo, proseguirà per via Maqueda e Corso Vittorio Emanuele fermandosi  davanti la Cattedrale ove, ALLE 17,45, sarà consegnata alle autorità Religiose una Candela in segno di Pace e contro ogni forma di violenza e di persecuzione in nome della religione.

La Direzione Nazionale dell’Associazione ANAS (Associazione Nazionale Azione Sociale), attiva su tutto il territorio italiano con varie sedi regionali, intende rimarcare che l’Indifferenza uccide ed il negazionismo non rimargina le ferite subite dai cristiani nel tempo e nella storia e dall’uomo, vittima di fanatismo e interessi economici.

L’ANAS e tutti i dirigenti dell’Associazione vogliono “salvare ABELE” senza uccidere “CAINO”; per questo chiedono giustizia e verità, ma soprattutto rispetto reciproco di tutte le tradizioni e culture. I Cristiani, da sempre votati alla solidarietà, alla considerazione dell’altro, oggi chiedono rispetto delle proprie tradizioni, della propria cultura  e soprattutto dell’uomo, “oggetto” troppo spesso,  anche quando è indifeso, di barbarici ed ingiustificati massacri, che negli ultimi mesi si sono incrementati, nel silenzio delle comunità tutte e della politica. L’indifferenza uccide piu dei “coltelli”.

Alla manifestazione parteciperanno diverse delegazioni d’Italia, che indoseranno una maglietta bianca con la scritta “IO SONO CRISTIANO” per esprimere  solidarietà e sottolineare. Il Portavoce dell’Associazione  ha dichiarato “a chiunque abbia posto in essere vili massacri dell’uomo e dei Cristiani, che  non ci piegheremo!

 Vogliamo che si sappia che di “Cristiani”, attorno al quale agisce già il nostro appoggio solidale, ce ne sono centomila, un milione, un miliardo e continueranno a crescere in attività e quantità, fieri dell’ opera a sostegno di chi ha bisogno”.

Il Corteo partirà da Piazza Massimo, con destinazione la Cattedrale di Palermo. Ivi giunti, compatibilmente con i luoghi e d’intesa con le Autorità locali, sarà tenuto un breve discorso, ci si augura dal responsabile della diocesi,  per sottolineare il valore della cultura Cristiana.

Superfluo sottolineare che è gradita la Presenza di tutte le comunità in segno di solidarietà e pace, ed in particolare quella dei Fratelli Musulmani, nel rispetto delle reciproche culture. La Presenza, al corteo, dei Fratelli Musulmani sarebbe un grande segno di  di amore prima di tutto verso l’uomo in quanto persona e poi, quale sostegno all’azione posta in essere dalla nostra Associazione per fortificare quei valori, propri di ogni Nazione.

 

Ufficio Stampa

Antonio Lufrano  tessera n. 95287

 

Te. 091 201296 fax 0915081066 cell. 3887534981

E mail: redazione@anasitalia.org

www.anasitalia.org

Commenta l'articolo