22082017Ultime Notizie:

Intimidazione ad Altavilla, bruciata l’auto dell’imprenditore Calì

Nuovo atto intimidatorio al commerciante di auto Gianluca Calì, al quale è stata distrutta con il fuoco una Bmw X5. Gianluca Calì, il commerciante di autocali ismaele la vardera 1-2 che quattro anni fa ha denunciato le richieste di pizzo subite dai mafiosi. E’ uno dei trentasei che hanno collaborato con le forze dell’ordine che hanno portato all’arresto di 22 persone a Bagheria qualche giorno fa. L’imprenditore era stato al centro di uno degli ultimi servizi di Giulio Golia per il programma televisivo “Le Iene” sulla mafia di Bagheria e gli arresti dell’ultima operazione di polizia, intervistato dichiarò “Una delle cose che mi preoccupa di più – è proteggere i miei figli; sono stati avvicinati a scuola mentre erano con la baby sitter. Conoscono i loro spostamenti, i loro orari e tutto il resto”, dice dopo essere salito a bordo della sua auto blindata e a prova di kalashnikov. A denunciare l’accaduto è stato il capogruppo del Movimento 5 Stelle al Senato e componente della commissione Antimafia, Mario Michele Giarrusso. “Andrò in Prefettura a Palermo – ha dichiarato – per sollecitare strumenti più adeguati per la protezione di Calì.

Messina Gaetano Maria

Commenta l'articolo