22042018Ultime Notizie:

Il Rebounding è una nuova forma di allenamento efficiente per perdere peso

Il Rebounding è una nuova forma di allenamento che arriva dall’Americarebounding Si tratta di un tipo di attività semplice, ma molto efficace sotto diversi profili; infatti essa rappresenta un mezzo efficiente per la perdita di peso, per l’aumento della forza muscolare, per l’irrobustimento di tendini e legamenti, per il miglioramento delle capacità cardiovascolari dell’organismo.
Questa forma di allenamento si avvale dell’ausilio di un tappetino elastico chiamato “Rebounder”, un mini trampolino professionale creato verso la fine degli anni 90.

Il Rebounding è un sistema di allenamento cardio che prevede lezioni della durata di 30-60 minuti basate su un rinbalzo a ritmo di musica sulla superficie del rebounder. Mentre si rimbalza, secondo una tecnica particolare (basic bounce), vengono effettuati esercizi specifici che coinvolgono braccia, gambe, ma soprattutto addome e fianchi.

Ogni lezione di Rebounding, per essere completa, si articola in quattro tempi: il riscaldamento a ritmo leggero, da eseguire mantenendo i piedi uniti; il rafforzamento con aumenti di velocità, sempre con i piedi uniti. In questa seconda fase si possono usare attrezzi e accessori come manubri, cavigliere ed elastici. La terza fase di Rebounding aerobico si svolge con i piedi alternati. Questo esercizio richiede un livello di allenamento maggiore, e soprattutto coordinazione nei movimenti. La lezione si conclude con esercizi da seduti, per rafforzare la parte centrale del corpo.

La particolarità di questa forma di allenamento è la percezione di muscoli, ossa e cuore come un’unica entità volta ad innescare la massima efficienza di movimento.

Oltre ad essere un esercizio efficace, questo è anche divertente, facile, adatto a tutti e dunque senza controindicazioni. Inoltre stimola la circolazione della linfa, così da rinforzare le difese immunitarie dell’organismo.

Il Rebounder si può usare sia a casa in sessioni singole, sia in palestra formando proprio dei gruppi di lavoro. Nel primo caso si godrà a pieno dei vantaggi riguardanti il risparmio, sia in termini economici sia di tempo. Nel secondo caso, invece, si potranno sfruttare meglio tutte le potenzialità dell’attrezzo, grazie soprattutto alla presenza di un istruttore qualificato, in grado di indicarci i giusti movimenti e di motivare a dovere ogni singolo allievo grazie anche alla musica di sottofondo, indispensabile in ogni lezione.

 

 

Palermo
13 Gennaio 2016

 

Giusy Modica
Consulente per la salute con lo sport presso l’Associazione Anas zonale Oreto.
Per informazioni e appuntamenti chiamare al numero 091-336558 dalle ore 9:00 alle ore 13:00.

 

Commenta l'articolo