14122017Ultime Notizie:

Il portavoce ANAS esprime solidarietà e vicinanza all’aspenente politico Arturo Bova

auto_bruciata“Esprimo la mia totale  vicinanza al  consigliere regionale Arturo Bova  oggetto di un vile atto intimidatorio. Questa notte, infatti,  gli sono state  incendiate le sue due auto. Un episodio che necessita una reazione immediata di forte, totale solidarietà sotto il profilo personale e di altrettanto decisa, risoluta controffensiva civica sul piano della difesa dei principi della legalità. Perché il vero e proprio avvertimento indirizzato a  Bova   rappresenta un’ulteriore tappa di quella  escalation  strategia di pressione a tutto campo che  in Calabria il crimine sta operando ormai da qualche tempo sugli amministratori locali impegnati a garantire alla collettività una vita quotidiana all’insegna dei principi dell’onestà, della trasparenza, della legalità democratica, dell’interesse per il bene comune.

Anche l Presidente Regionale dell’Associazione, ricorda il portavoce, è stato vittima di un vile atto, della stessa indole, infatti gli fu bruciata l’auto sotto casa.
Un crescendo intollerabile, per contrastare il quale, serve un immediato intervento dello Stato e una forte determinazione delle  istituzioni locali. Sono, infatti, convinto  che continuare la strada della “buona amministrazione” , che ha sempre contraddistinto l’impegno di  Bova, è la migliore risposta contro minoranze i cui atteggiamenti stridono rispetto al profondo senso di legalità che caratterizza le nostre comunità. A lui e alla sua famiglia, va in questo difficile momento tutta la mia personale solidarietà”.

Commenta l'articolo