17082017Ultime Notizie:

Il Papa e le parole che emozionano anche gli USA

Gremita fin da prima dell’alba l’intera West Lawn con numerosi i maxischermi per consentire di seguire l’intervento, il primo a parlare ai papa americalawmaker americani in seduta plenaria: il Papa al Congresso Usa, ha iniziato il più atteso dei suoi discorsi, accolto da un’ovazione e interrotto più volte dagli applausi dei politici americani.
Papa Francesco è il primo Pontefice a rivolgersi al Congresso degli Stati Uniti.
Ha sostenuto l’abolizione globale della pena di morte, poiché “ogni vita è sacra, ogni persona umana è dotata di una inalienabile dignità, e la società può solo beneficiare dalla riabilitazione di coloro che sono condannati per crimini”.
Bergoglio ha scelto quattro grandi personaggi americani per costruire il suo discorso:
l’ex presidente Abraham Lincoln, “guardiano della Libertà”;
il reverendo Martin Luther King e il suo celebre sogno;
la giornalista Dorothy Day, fondatrice del Movimento lavoratori cattolici;
lo scrittore Thomas Merton, grande sostenitore del dialogo.

Per il pontefice “nonostante la realtà della debolezza umana, essi sono stati capaci con duro lavoro e sacrificio personale di costruire un futuro migliore. Hanno dato forma a valori fondamentali che resteranno per sempre nello spirito del popolo americano”.

Papa Francesco chiuderà la sua lunga visita americana a Filadelfia, sabato e domenica, in occasione dell’Incontro Mondiale delle Famiglie: affermando come il nucleo domestico sia stato essenziale nella costruzione del Paese, ricorda che ora è minacciato: sono state messe in discussione le basi stesse del matrimonio e della famiglia; io posso solo riproporre l’importanza e la bellezza della vita familiare».
Valentina G.

 

Commenta l'articolo