20102017Ultime Notizie:

I benefici dell’attività fisica

Prevenire è meglio che curare.
Allora perché non puntare, come prima cosa, su una prevenzione che parte dall’attività fisica? Questa va intesa come il principale farmaco alla portata sportdi tutti.
Una vita fisicamente attiva, inevitabilmente, apporta delle modifiche e degli adattamenti organici, che risulteranno essere senz’altro positivi dal punto di vista funzionale degli organi e degli apparati.
L’attività fisica non va intesa necessariamente come la pratica di uno sport o disciplina che sia. Essa racchiude in sé qualsiasi forma di movimento capace di generare un consumo d’energia superiore a quello generato in una condizione di riposo; pertanto basterebbe davvero poco per migliorare il nostro stile di vita.
Camminare, andare in bicicletta, giocare, ballare, fare lavori domestici, giardinaggio, sono tutti movimenti che non richiedono sforzi eccessivi, ma che ad ogni modo giovano al nostro apparato cardiocircolatorio, aumentando le cavità atriale e ventricolare, aumentando lo spessore e la fortificazione delle pareti stesse, migliorando il trasporto e l’utilizzo dell’ossigeno; al nostro peso-forma, prevenendo così l’obesità; al nostro apparato locomotore, fortificando muscoli, tendini, legamenti e aumentando la densità ossea, così da prevenire l’insorgenza dell’osteoporosi; al nostro sistema nervoso, diminuendo stress, ansia, regolando il sonno, ecc..
Più consapevolezza e meno negligenza potrebbero far fronte a quello che oggi rappresenta uno tra i principali fattori di rischio di mortalità nel mondo: la sedentarietà.

Chiunque volesse approfondire l’argomento può contattarci al numero 091-336558 dalle ore 09:00 alle 13:00.
L’ente Anas mette a vostra disposizione un call-center per qualsiasi info in merito.
Inoltre abbiamo istituito uno sportello informazioni fisico presso la sede sita in Via Mariano Stabile n° 70; prendere appuntamento telefonicamente.

 

Modica Giuseppa

Commenta l'articolo