20102017Ultime Notizie:

Grave atto di intimidazione ai danni dell’associazione A.N.A.S.

Si è consumato un vile e gravissimo atto di intimidazione nei confronti della anas 2sede A.N.A.S. di via Azolino Hazon 4, a Palermo nel cuore del quartiere Brancaccio. Nella notte è stato infatti asportato il contatore elettrico causando un grave danno alla struttura che, almeno in data odierna e finché non verrà riparato il danno, non potrà essere operativa.
Il Dott. Antonio Lufrano, portavoce dell’associazione, ha dichiarato in merito che “Non ci lasceremo intimidire da questi vili atti perché siamo convinti di proseguire nel giusto percorso. Del fatto, peraltro, è già stata sporta denuncia alla stazione dei carabinieri sita in zona. Ci rendiamo conto che i responsabili di tale atto non è gente del quartiere, ma si tratta di chi vede nell’associazione un pericolo per i propri affari. Ci si augura infine che tutto il quartiere Brancaccio faccia scudo all’associazione che grazie al suo impegno sociale si è sempre prodigata nei confronti dei cittadini in difficoltà”.

 

Maria Valentina Pasta

Commenta l'articolo