20082017Ultime Notizie:

Giornata di formazione in materia di anticorruzione 1 febbraio 2017 presso la Prefettura di Trapani

Si è svolto lo scorso 1° febbraio 2017, presso il Salone di Rappresentanza della Prefettura di Trapani, con la  collaborazione offerta dal Consorzio Trapanese per la Legalità e lo Sviluppo di cui questa  Prefettura fa parte, una giornata di formazione in materia di anticorruzione.

Il seminario, come da allegato programma, è stato tenuto dal Dott. Federico Ceschel, docente nella materia “Repressione della corruzione e sistemi di prevenzione nella pubblica amministrazione” presso la Scuola dell’Amministrazione della  Presidenza del Consiglio dei Ministri.Foto corso tavolo bis

Il corso rivolto ai Sindaci, Segretari  Comunali e Responsabili dei competenti uffici dei Comuni della provincia, al personale dirigenziale e contrattualizzato della Prefettura, nonché ai rappresentanti delle Forze di Polizia provinciali e territoriali, dei Vigili del Fuoco e della D.I.A. è stato seguito da un numeroso auditorio particolarmente qualificato e attento.

L’occasione formativa, come ha precisato il Prefetto Giuseppe Priolo,  ha consentito di dare attuazione ad una delle indicazioni della normativa di riferimento che attribuisce alla Prefettura una funzione di raccordo tecnico – informativo nei confronti degli Enti locali al fine di assicurare una corretta formulazione dei Piani anticorruzione.

In tale ottica la presenza dei rappresentanti delle Forze di polizia territoriali, ha evidenziato l’importanza del contributo  che potrà essere dato dagli stessi, ai fini dell’aggiornamento dei Piani Triennali di Prevenzione della Corruzione e dell’analisi dei contesti interni ed esterni.

Inoltre, l’esame approfondito del contesto normativo ha permesso di sviluppare apposite e specifiche metodologie per la identificazione degli eventi rischiosi, per la valutazione del rischio e per la  individuazione dei possibili correttivi.

In particolare,  sono state esaminate le “misure” previste nel Piano Nazionale Anticorruzione, misure generali e di sistema e quelle “specifiche”,  secondo le linee guida fornite da ANAC, e fornite indicazioni sui collegamenti con il Piano della Performance.

Il Seminario si è concluso con l’intesa di proseguire, d’intesa con il Libero Consorzio Trapanese  per la Legalità e lo Sviluppo, nel percorso formativo avviato al fine di  accrescere le competenze professionali del personale e contrastare le molteplici forme di illegalità diffuse nelle realtà locali