20102017Ultime Notizie:

GDF SIRACUSA:ARRESTATO BODYBUILDER PER TRAFFICO DI SOSTANZE STUPEFACENTI E DOPANTI

Arrestato bodybuilder per traffico di sostanze stupefacenti e dopanti. Denunciato altro praticante di body building per uso di doping. Sequestrati più di 500 di fiale di sostanze dopanti, di cui 100 di nandrolone, classificato stupefacente dalla legge italiana.

La Guardia di Finanza di Siracusa ha appena concluso un’operazione in materia di contrasto all’uso di sostanze stupefacenti e dopanti. I finanzieri del Nucleo di Polizia Tributaria hanno proceduto all’arresto di R.S. di anni 39, body builder siracusano, resosi responsabile di traffico internazionali di sostanze dopanti e di 100 fiale di Nandrolone, sostanza stupefacente che il Ministero della Salute ha inserito nella tabella I del DPR 309/90 – testo unico sugli stupefacenti, a seguito di attività di polizia giudiziaria delegata dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Busto Arsizio (VA) – nella persona del P.M. Dott.ssa Francesca Parola, mirata al contrasto del traffico di sostanze stupefacenti ed alla lotta antidoping.

L’operazione antidroga trae origine da un’attività di ispezione doganale effettuata dal Gruppo della Guardia di Finanza di Malpensa che individuava un “pacco sospetto” destinato ad un cliente residente in Siracusa. Stante quanto i finanzieri di Malpensa richiedevano il supporto investigativo del Nucleo PT di Siracusa al fine di individuare l’effettivo destinatario della spedizione, ottenendo dall’A.G. competente l’emissione di apposito decreto di ritardato sequestro, ex art. 9, commi 6 e 7 L. 146/2006.

Nel corso dell’attività investigativa, posta in essere dai finanzieri aretusei, veniva individuato ed identificato il reale destinatario della merce (formalmente destinata ad un suo familiare). Le successive perquisizioni permettevano di rinvenire e sottoporre a sequestro 100 fiale di Nandrolone, sostanza classificata stupefacente, e oltre 400 fiale di sostanze dopanti.

Delle attività di indagini e sequestro veniva notiziato il P.M. Dr. Andrea Palmieri della Procura della Repubblica di Siracusa, che disponeva l’applicazione della misura cautelare degli arresti domiciliari nei confronti di R.S..

Nel corso del servizio, inoltre, è stato denunciato a piede libero anche il 36enne B.G. di Siracusa, body building amatoriale, acquirente e detentore di 30 fiale di sostanze dopanti per uso personale.

Questa operazione testimonia che la Guardia di Finanza di Siracusa è sempre impegnata nel contrasto al traffico degli stupefacenti e in quello delle sostanze dopanti, al fine di tutelare la salute e nel rispetto dei valori sportivi ed etici in campo agonistico ed amatoriale.

Commenta l'articolo