20102017Ultime Notizie:

Fine dell’emergenza idrica a Messina

Anche se non è potabile, da ieri nelle case dei messinesi arriva l’acqua dell’acquedotto di fiume freddo; questo grazie all’intervento concluso sabato acqua2sera, di immissione dell’acqua nel bypass che è stato realizzato a Calatabiano. Inoltre, nei prossimi mesi il bypass costituito da tre tubi di matrice tedesca, sarà sostituito con la conduttura ordinaria; questo però avverrà solo che la frana di Calatabiano sia stata risolta. Il sindaco Renato Accorinti ha comunque vietato l’uso ai fini potabili dell’acqua, fino a quando non si avranno i risultati delle analisi cliniche sulla potabilità. Adesso arrivano 600 litri al secondo che si aggiungono ad altri 500 che provengono dall’acquedotto della Santissima e da alcuni pozzi. Dopo ben 22 giorni l’emergenza sembra dunque essere rientrata, anche se qualche disagio persiste ancora, infatti l’acqua non raggiunge ancora le zone alte, entro 24 ore si ritornerà allo stato di assoluta normalità.

 

Umberto Crispo

Commenta l'articolo