14122017Ultime Notizie:

COSENZA: E’ ancora aperto l’Avviso per l’assistenza domiciliare agli anziani non autosufficienti

Il Settore Welfare del Comune di Cosenza informa che è tuttora aperto l’Avviso per i servizi di assistenza domiciliare a beneficio degli anziani non autosufficienti.

Si ricorda che tra i requisiti di accesso figura la residenza in uno dei 18 Comuni che fanno parte del Distretto socio-assistenziale n. 1 di Cosenza (Cosenza, Aprigliano, Carolei, Casole Bruzio, Celico, Cerisano, Dipignano, Domanico, Lappano, Mendicino, Pedace, Pietrafitta, Rovito, Serra Pedace, Spezzano Piccolo, Spezzano Sila, Trenta, Zumpano). L’avviso infatti scaturisce dal Piano di Azione e Coesione (PAC) presentato dal Comune di Cosenza in quanto capofila del Distretto Socio Assistenziale n. 1 ed approvato dall’Autorità di Gestione del Ministero dell’Interno.

I richiedenti – specificando il tipo di assistenza, Assistenza Domiciliare Integrata alle prestazioni socio sanitarie (ADI) o Assistenza Domiciliare socio-assistenziale (SAD) – dovranno essere ultrasessantacinquenni, in condizioni di non autosufficienza, bisognevoli di assistenza o, per essi, i loro familiari.

L’ammissione è a sportello in considerazione del fatto che questa tipologia di servizi richiede un’offerta rapida rispetto al momento della richiesta.

Il numero dei beneficiari che potrà essere ammesso è il seguente:

A)  Prestazioni di assistenza domiciliare socio-assistenziale integrate all’assistenza sociosanitaria (ADI o CDI) in favore delle persone anziane non autosufficienti: n. 180 posti.

B)    Servizi di assistenza domiciliare socio-assistenziale per anziani non autosufficienti non in CDI o ADI : n. 350 posti. 

Il testo dell’Avviso e la richiesta di accesso ai servizi sono disponibili sulla Home page del sito istituzionale del Comune di Cosenza, www.comune.cosenza.it, nella sezione “Bandi di Gara ed Avvisi”.

Commenta l'articolo