20102017Ultime Notizie:

CONSUNTIVI 2014 E RIACCERTAMENTO STRAORDINARIO RESIDUI IL COMUNE DI CATANZARO TRA I POCHI AD AVERE RISPETTATO LA SCADENZA

Il Comune di Catanzaro è tra i pochi ad avere pienamente rispettato la scadenza per l’approvazione del conto consuntivo 2014 e la successiva operazione di riaccertamento straordinario dei residui al primo gennaio 2015. Il Capoluogo si è sottratto al pericolo di commissariamento che incombe ora sulla stragrande maggioranza dei Comuni della provincia di Catanzaro (60 su 80 non avrebbero rispettato la scadenza). Non va dimenticato che il ministro dell’interno Alfano ha categoricamente escluso al momento la possibilità di concedere una deroga.

“Non era un obiettivo secondario, né facile da conseguire”, ha affermato il sindaco Sergio Abramo, rivolgendo un ringraziamento al dirigente del settore finanziario, Pasquale Costantino, e a tutto il suo staff per l’enorme lavoro a cui si sono sottoposti per  superare le difficoltà imposte dalle nuove regole. Il tutto si è svolto sotto il coordinamento attento dell’assessore al bilancio e ai tributi Rosamaria Petitto.

Secondo il sindaco va dato atto al Consiglio comunale di avere compreso l’importanza dell’approvazione nei termini del consuntivo 2014.

Commenta l'articolo