14122017Ultime Notizie:

CATANZARO:Dichiarazione del consigliere comunale Tommaso Brutto caso MOTORIZZAZIONE CIVILE

“Condivido e ribadisco il giudizio fortemente critico, espresso assieme ai colleghi del gruppo consiliare “Catanzaro per Abramo”, nei confronti della deputazione parlamentare catanzarese, senza distinzione di schieramenti. La debolezza dei nostri parlamentari è sotto gli occhi di tutti. Il caso del coordinamento della Motorizzazione Civile che andrebbe a Reggio Calabria ne è il risultato. Ritengo però eccessivo ed ingeneroso allargare questo giudizio al senatore Piero Aiello che si è speso e si spende tuttora a difesa degli interessi del Capoluogo di Regione. Il fatto che egli appartenga allo stesso partito del ministro Lupi non può offuscare l’azione politica del senatore che ha dimostrato, da assessore regionale prima, da parlamentare poi, di essere un sicuro riferimento per la città di Catanzaro. Aiello è un catanzarese, orgoglioso di esserlo, forte di consenso popolare, non è certo paragonabile ai parlamentari “nominati” e “catapultati” da Roma. In ogni caso, la nostra nota di critica ai parlamentari deve essere intesa come uno stimolo perché raddoppino gli sforzi a difesa dei legittimi interessi di Catanzaro. Il Capoluogo ha bisogno di essere difeso e salvaguardato con i fatti e non con le parole”.

Commenta l'articolo